Federer-Djokovic 6-4 6-3 (Video Highlights Atp Finals Londra 2019): lo svizzero elimina il serbo e conquista la semifinale

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Federer

Roger Federer vince l’ultimo match del gruppo Bjorn Borg e si qualifica per le semifinali delle Atp Finals 2019, estromettendo Novak Djokovic dal torneo. L’elvetico, n°3 del seeding, ha sconfitto per la ventitreesima volta in carriera il serbo con il punteggio di 6-4 6-3 dopo un’ora e tredici minuti di gioco. Incontro tatticamente perfetto da parte del nativo di Basilea (non solo al servizio), che ha concesso appena una palla break al rivale nativo di Belgrado, il quale a sua volta ha commesso parecchi errori di dritto e non è stato efficace in risposta. A livello di numeri: 12 ace a 2 per Federer, due doppi falli contro i tre di Djokovic, 81% di punti vinti con la prima contro il 57% e 69% di punti conquistati con la seconda contro il 44%.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(3) ROGER FEDERER – (2) NOVAK DJOKOVIC 6-4 6-3, Centre Court
Terza giornata del gruppo Borg, Atp Finals Londra 2019 (cemento indoor)

22.25 – GAME, SET AND MATCH FEDERER! Lo svizzero chiude l’incontro al primo tentativo, dopo 1h e 13′ (38′ la durata del secondo parziale)
22.24 –
Turno di servizio pieno di errori per Djokovic. 0-40 e tre match point concessi
22.23 –
Undicesimo e dodicesimo ace messi a segno da Federer, che vince il game a 0. 5-3
22.19 –
Il serbo tiene la battuta a 15, con servizio e rovescio. 4-3


22.16 –
Dritto profondo dell’elvetico e break confermato. 4-2
22.16 –
Djokovic torna a far bene con il dritto. 40-30
22.15 –
Dritto dal centro e 40-0
22.14 –
Due buone prime di servizio. 30-0
22.12 – BREAK FEDERER! Il vantaggio arriva anche in questo secondo parziale. 3-2
22.11 –
Servizio e dritto del serbo ad annullare la prima. 15-40
22.11 –
Ottimo game in risposta per Federer ed arrivano tre palle break consecutive. 0-40
22.09 –
Decimo ace a chiudere il game. 2-2
22.08 –
Dritto profondo e poi volée alta da parte del nativo di Basilea. 40 pari


22.07 –
Prima di servizio di poco larga per Federer (confermata dal falco)
22.07 –
Game davvero combattuto ed arriva la prima palla break per Djokovic. 30-40
22.05 –
Secondo doppio fallo da parte dello svizzero. 0-15
22.03 –
Il serbo tiene la battuta a 30, con ancora un dritto vincente. 1-2
22.01 –
Servizio e dritto per Djokovic. 30-0
22.00 –
Ma poi chiude il game. 1-1
21.59 –
Il serbo costringe Federer ai vantaggi
21.58 –
Servizio e dritto inside-out. 40-15
21.57 –
A cui segue il primo doppio fallo. 30-15
21.57 –
Nono ace dell’incontro. 30-0
21.56 –
Servizio e dritto. 15-0
21.55 –
Rovescio incrociato e Djokovic tiene la battuta. 0-1
21.54 –
Buona prima ed altra palla game
21.54 –
Ancora un errore di dritto. Seconda parità
21.53 –
Passante incrociato di rovescio da parte del serbo. Parità
21.52 –
Largo il dritto. 30-40
21.51 –
Rovescio profondo del nativo di Basilea, che costringe all’errore l’avversario e arrivano altre due palle break. 15-40
21.51 –
Djokovic stecca il dritto. 15-30
21.50 –
Dritto al volo, da metà campo, da parte dell’elvetico. 15 pari
21.49 – Inizia il secondo set, serve ancora il nativo di Belgrado

potrebbe interessarti ancheFederer-Tsitsipas 3-6 4-6 (Video Highlights Atp Finals Londra 2019): il greco è il primo finalista

21.47 – GAME AND FIRST SET FEDERER! Ottavo ace a chiudere il parziale, dopo 35′
21.47 –
40-0 e tre set point per lo svizzero
21.46 –
Servizio e dritto incrociato. 30-0


21.46 –
Settimo ace. 15-0
21.44 –
Prima profonda e siamo sul 5-4. Federer ha ora una chance per chiudere il primo set
21.42 –
Nuovo tentativo di drop shot ma il serbo ci arriva ancora. 30 pari
21.41 –
Altro rovescio sbagliato, dopo una buona risposta dello svizzero. 0-30
21.41 –
Djokovic manda in rete il rovescio in avanzamento. 0-15
21.40 –
E poi sale sul 5-3
21.40 –
Sesto ace. 40-0
21.39 –
Quinto ace da parte di Federer. 30-0
21.37 –
E poi tiene la battuta. 4-3
21.37 –
Passante con il rovescio incrociato del serbo. 40-30
21.35 –
Secondo ace di Djokovic, a cui segue una risposta di dritto da parte dell’elvetico. 30-15


21.34 –
Quarto ace, con la seconda di servizio, e altro game portato a casa. 4-2
21.34 –
Terzo ace per Federer. 40-0
21.31 –
Il serbo se la cava nei pressi della rete e prova a restare in scia. 3-2


21.30 –
Due gratuiti consecutivi, prima di dritto e poi di rovescio. 40-30
21.29 –
Prima un buon dritto di Djokovic, poi lo svizzero perde il controllo del rovescio. 30-0
21.27 –
Federer serve ancora bene e conferma il proprio vantaggio. 3-1
21.26 –
Drop shot da parte dell’elvetico, ma il serbo ci arriva e chiude in recupero. 15-30


21.25 –
Dritto vincente, lungolinea, da parte di Djokovic. 0-15
21.23 – BREAK FEDERER! Altro rovescio molto profondo e vantaggio in questo parziale: 2-1
21.22 –
Rovescio profondo di Federer e ben tre palle break consecutive a disposizione. 0-40
21.21 –
Arriva anche il terzo. 0-30
21.21 –
Secondo doppio fallo da parte del serbo. 0-15
21.20 –
E poi ne arriva un altro, chiudendo così il game. 1-1
21.20 –
Primo ace anche per lo svizzero. 40-15
21.19 –
Lungo il dritto di Djokovic. 30-15
21.18 –
E poi riesce a tenere la battuta. 0-1
21.17 –
Dritto profondo del serbo e siamo alla parità n°2
21.16 –
Altro dritto profondo e palla break procurata
21.15 –
Federer aggredisce dopo la risposta, andando a rete, e Djokovic sbaglia il passante. 40 pari
21.15 –
A cui segue il primo doppio fallo. 40-30
21.14 –
Primo ace dell’incontro. 40-15
21.14 –
Poi non chiude la volée e viene passato dal passante di dritto del nativo di Basilea. 30-15
21.13 –
Buon rovescio incrociato. 30-0
21.12 – Inizia il match, serve il nativo di Belgrado
21.05 –
Buonasera appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta di Federer-Djokovic, ultimo match del gruppo Bjorn Borg e decisivo per l’accesso alle semifinali delle Atp Finals. Giocatori in campo per il riscaldamento

Federer sfida Djokovic per l’accesso alle semifinali delle Atp Finals 2019

Il nativo di Basilea (testa di serie n°3 di queste Finals londinesi), dopo aver perso contro l’austriaco Dominic Thiem e vinto contro l’azzurro Matteo Berrettini, affronterà nel suo terzo match del gruppo Borg il serbo Novak Djokovic, n°3 del seeding, in un dentro o fuori che decreterà il secondo posto del girone (Thiem è già in semifinale come primo e Berrettini già eliminato). Sarà il loro quarantanovesimo scontro diretto ed è il nativo di Belgrado a condurre per 26-22.

Federer ha iniziato il 2019 alla Hopman Cup, dove ha vinto per il secondo anno di fila in coppia con Belinda Bencic. Partecipa quindi all’Australian Open ma è costretto a cedere al quarto turno contro il greco Stefanos Tsitsipas; nel successivo torneo di Dubai riesce ad ottenere il traguardo dei 100 titoli in carriera, sconfiggendo in finale proprio il tennista ellenico. Nel primo Masters 1000 dell’anno (ad Indian Wells) arriva all’atto finale senza perdere un set ma poi è costretto a cedere il passo proprio all’austriaco Dominic Thiem, mentre si riscatta in quello successivo di Miami e batte nell’ultimo atto lo statunitense John Isner (campione uscente).

Torna poi a giocare sul rosso dopo due anni di assenza e raggiunge i quarti sia nel 1000 di Madrid che in quello di Roma (dove si ritira prima di scendere in campo proprio contro Tsitsipas), spingendosi sino in semifinale al Roland Garros ma deve arrendersi allo spagnolo Rafael Nadal (poi vincitore del torneo). Inizia poi la stagione su erba e si impone per la decima volta in carriera ad Halle, avendo la meglio in finale sul belga David Goffin, raggiungendo anche la finale a Wimbledon ma dovendosi arrendere al rivale Novak Djokovic (il serbo vince per la terza volta su tre in finale contro lo svizzero, nello Slam londinese). Rientra sul cemento solo nel 1000 di Cincinnati e perde al secondo turno, raggiungendo i quarti di finale allo US Open. Il rush finale lo vede raggiungere i quarti nel 1000 di Shanghai e vincere per la decima volta nella sua Basilea (battendo nell’ultimo atto l’australiano Alex De Minaur).

Djokovic, invece, ha cominciato l’anno a Doha, dove arriva in semifinale e perde contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut, salvo poi riscattarsi vincendo il suo settimo Australian Open (in finale contro lo spagnolo Rafael Nadal). Gioca poi solamente i Masters 1000 di Indian Wells e Miami, nei quali non va oltre il terzo e quarto turno (in questo caso ancora sconfitto da Bautista). Inizia poi la stagione “ufficiale” sulla terra battuta e raggiunge i quarti di finale nel 1000 di Montecarlo ed ottiene il suo secondo titolo stagionale in quello di Madrid (battendo il greco Stefanos Tsitsipas nell’ultimo atto), prima di esser sconfitto in finale a Roma da Nadal ed in semifinale all’Open di Francia dall’austriaco Dominic Thiem.

Sull’erba decide di presentarsi direttamente nei Championships e riesce a confermarsi campione, ottenendo il quinto titolo battendo in una finale epica il rivale svizzero Roger Federer. Inizia la seconda fase di stagione sul cemento nel 1000 di Cincinnati, dove raggiunge la semifinale (perdendo con il futuro campione, il russo Daniil Medvedev) e si ritira durante il quarto turno dello Slam statunitense per un problema alla spalla. Torna a giocare a Tokyo e fa suo il titolo battendo in finale l’australiano John Millman, per poi fermarsi ai quarti nel 1000 di Shanghai ed imporsi in quello di Parigi-Bercy, sconfiggendo nell’ultimo atto il canadese Denis Shapovalov.

Federer – Djokovic, i precedenti
Wimbledon 2019 – Erba – Finale – DJOKOVIC 7-6(5) 1-6 7-6(4) 4-6 13-12(3)
Parigi-Bercy 2018 – Cemento indoor – Semifinale – DJOKOVIC 7-6(6) 5-7 7-6(3)
Cincinnati 2018 – Cemento – Finale – DJOKOVIC 6-4 6-4
Australian Open 2016 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 6-1 6-2 3-6 6-3
Atp Finals Londra 2015 – Cemento indoor – Finale – DJOKOVIC 6-3 6-4
Atp Finals Londra 2015 – Cemento indoor – Round Robin – FEDERER 7-5 6-2
US Open 2015 – Cemento – Finale – DJOKOVIC 6-4 5-7 6-4 6-4
Cincinnati 2015 – Cemento – Finale – FEDERER 7-6(1) 6-3
Wimbledon 2015 – Erba – Finale – DJOKOVIC 7-6(1) 6-7(10) 6-4 6-3
Roma 2015 – Terra battuta – Finale – DJOKOVIC 6-4 6-3
Indian Wells 2015 – Cemento – Finale – DJOKOVIC 6-3 6-7(5) 6-2
Dubai 2015 – Cemento – Finale – FEDERER 6-3 7-5
Atp Finals Londra 2014 – Cemento indoor – Finale – DJOKOVIC W/O
Shanghai 2014 – Cemento – Semifinale – FEDERER 6-4 6-4
Wimbledon 2014 – Erba – Finale – DJOKOVIC 6-7(7) 6-4 7-6(4) 5-7 6-4
Montecarlo 2014 – Terra battuta – Semifinale – FEDERER 7-5 6-2
Indian Wells 2014 – Cemento – Finale – DJOKOVIC 3-6 6-3 7-6(3)
Dubai 2014 – Cemento – Finale – FEDERER 3-6 6-3 6-2
Atp Finals Londra 2013 – Cemento indoor – Round Robin – DJOKOVIC 6-4 6-7(2) 6-2
Parigi-Bercy 2013 – Cemento indoor – Semifinale – DJOKOVIC 4-6 6-3 6-2
Atp Finals Londra 2012 – Cemento indoor – Finale – DJOKOVIC 7-6(6) 7-5
Cincinnati 2012 – Cemento – Finale – FEDERER 6-0 7-6(7)
Wimbledon 2012 – Erba – Semifinale – FEDERER 6-3 3-6 6-4 6-3
Roland Garros 2012 – Terra battuta – Semifinale – DJOKOVIC 6-4 7-5 6-3
Roma 2012 – Terra battuta – Semifinale – DJOKOVIC 6-2 7-6(4)
US Open 2011 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 6-7(7) 4-6 6-3 6-2 7-5
Roland Garros 2011 – Terra battuta – Semifinale – FEDERER 6-7(5) 3-6 6-3 6-7(5)
Indian Wells 2011 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 6-3 3-6 6-2
Dubai 2011 – Cemento – Finale – DJOKOVIC 6-3 6-3
Australian Open 2011 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 7-6(3) 7-5 6-4
Atp Finals Londra 2010 – Cemento indoor – Semifinale – FEDERER 6-1 6-4
Basilea 2010 – Cemento indoor – Finale – FEDERER 6-4 3-6 6-1
Shanghai 2010 – Cemento – Semifinale – FEDERER 7-5 6-4
US Open 2010 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 5-7 6-1 5-7 6-2 7-5
Toronto 2010 – Cemento – Semifinale – FEDERER 6-1 3-6 7-5
Basilea 2009 – Cemento indoor – Finale – DJOKOVIC 6-4 4-6 6-2
US Open 2009 – Cemento – Semifinale – FEDERER 7-6(3) 7-5 7-5
Cincinnati 2009 – Cemento – Finale – FEDERER 6-1 7-5
Roma 2009 – Terra battuta – Semifinale – DJOKOVIC 4-6 6-3 6-3
Miami 2009 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 3-6 6-2 6-3
US Open 2008 – Cemento – Semifinale – FEDERER 6-3 5-7 7-5 6-2
Montecarlo 2008 – Terra battuta – Semifinale – FEDERER 6-3 3-2 rit.
Australian Open 2008 – Cemento – Semifinale – DJOKOVIC 7-5 6-3 7-6(5)
US Open 2007 – Cemento – Finale – FEDERER 7-6(4) 7-6(2) 6-4
Montréal 2007 – Cemento – Finale – DJOKOVIC 7-6(2) 2-6 7-6(2)
Dubai 2007 – Cemento – Quarti di finale – FEDERER 6-3 6-7(6) 6-3
Australian Open 2007 – Cemento – Quarto turno – FEDERER 6-2 7-5 6-3
Coppa Davis 2006 – Cemento indoor – Playoff World Group – FEDERER 6-3 6-2 6-3
Montecarlo 2006 – Terra battuta – Primo turno – FEDERER 6-3 2-6 6-3

Federer – Djokovic, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV.

notizie sul temaFederer-Thiem 5-7 5-7 (Video Highlights Atp Finals Londra 2019): lo svizzero perde all’esordio nel gruppo BorgFederer-Albot 6-0 6-3 (Video Highlights Atp Basilea 2019): lo svizzero vola ai quarti di finaleFederer-Gojowczyk 6-2 6-1 (Video Highlights Atp Basilea 2019): buona la prima per lo svizzero
  •   
  •  
  •  
  •