F2 GP Monza, Matsushita beffa tutti e strappa la pole

Pubblicato il autore: Giulia Cattai Segui

Formula 2.  GP Monza. In una sessione di qualifiche caratterizzata da due bandiere rosse, il giapponese Matshushita (ART Grand Prix) strappa la pole e si mette davanti a tutti con un 1:30.982. Charles Leclerc solo settimo. Complice l’interruzione a fine sessione, il giovane pilota Honda porta a casa la prima pole stagionale. Già nella sessione di prove libere aveva fatto capire di trovarsi a suo agio sulla vettura. Accanto a lui chiude la prima fila Nyck De Vries, mostrandosi da subito performate a seguito del passaggio nel team Racing Engineering.

Risultati completi delle qualifiche. La seconda fila si apre a sorpresa con Louis Deletraz, fresco del passaggio nel team italiano Rapax. Aiutato dalle bandiere rosse, lo svizzero ha ottenuto il miglior posizionamento in griglia di partenza dal suo debutto in questo categoria. Segue Markelov, che con il quarto tempo ha la possibilità domani di contendere la seconda posizione nel mondiale.

Il leader del campionato, Charles Leclerc, ottiene solo una settima posizione. Il monegasco aveva chiuso terzo le prove libere, ma non aveva trovato il feeling giusto con la sua Prema. Fatica anche all’inizio di questa sessione di qualifiche e la bandiera rossa finale gli toglie la possibilità di provare un ultimo tentativo. Finisce così la sua supremazia in qualifica, ma lo abbiamo già visto fare rimonte spettacolari nel corso della stagione. Va peggio all’inglese Oliver Rowland, attualmente secondo in classifica, che partirà tredicesimo. Gli italiani Antonio Fuoco e Luca Ghiotto partiranno rispettivamente ottavo e undicesimo.

La Main Race partirà sabato 2 settembre alle ore 16:00 (diretta Sky Sport F1 HD). Domenica alle 10:10 inizierà la Sprint Race (diretta Sky Sport F1 HD).

 

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •