Formula 1, test di Barcellona: vola Vettel, sorprende la Haas

Pubblicato il autore: Aote Segui


Dominio Ferrari nel terzo giorno di test collettivi sul circuito di Montmelò.
Sebastian Vettel è stato il mattatore della mattinata, segnando dei tempi che hanno polverizzato a più riprese il record della pista, e dei test invernali, ottenuto nella giornata di ieri da Daniel Ricciardo: il miglior tempo assoluto è stato 1’17”182, ottenuto con gomme hyper soft, le più prestazionali a disposizione dei team, a testimonianza di un lavoro impostato, almeno nella prima parte della giornata, più sulla prestazione che sui long run, che hanno caratterizzato di più le giornate precedenti.
A Maranello si può sorridere anche per le buone prestazioni della Haas di Magnussen, motorizzata Ferrari, che ha conquistato il secondo tempo della sessione.
Buona anche la prestazione della Renault di Nico Hulkenberg, che si pizza al terzo posto.

potrebbe interessarti ancheJorge Lorenzo e Sebastian Vettel, i “quasi” incompiuti del 2018

Distanti dalla Ferrari sia la Mercedes che la Red Bull: Bottas, al volante della freccia d’argento, non è andato oltre il settimo tempo mentre Max Verstappen ha ottenuto il decimo, e ultimo, tempo dell’intera sessione.
Dopo le buone indicazioni delle scorse giornate si conferma competitiva la Toro Rosso motorizzata Honda, che si piazza davanti alla Mclaren Renault di Vandoorne, che proprio dalla Honda era di fatto fuggita alla fine della scorsa stagione.
Segnali di miglioramento per la Sauber Alfa Romeo, sesta con lo svedese Ericsson.

potrebbe interessarti ancheF1, Sebastian Vettel fenomenologia di un campione a rischio ridimensionamento

Nel pomeriggio nessuna novità di rilievo, quantomeno dal punto di vista cronometrico; Ferrari, Red Bull e Mercedes, con in pista anche Lewis Hamilton, si concentrano per lo più sulla durata e macinano giri; a fine giornata saranno circa 180 a squadra.
La classifica dei tempi resta, di fatto, invariata, eccezion fatta per la terza prestazione di giornata, fatta registrare dalla Toro Rosso di Gasly.
Domani ultimo giorno di test.

notizie sul temaF1 Ferrari, Leclerc al posto di Raikkonen e le “colpe” di VettelF1, tensione in casa Ferrari. Vettel: ” E’ chiaro che lotto contro tre macchine”F1 GP Monza 2018, analisi della gara: Hamilton perfetto, Ferrari quanti rimpianti
  •   
  •  
  •  
  •