MotoGp, Valentino Rossi si scaglia contro Marquez: ” E’ pericoloso. Non ha rispetto. Non mi guardi più in faccia”

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

Si riaccende la rivalità tra Rossi e Marquez e il campione italiano della Yamaha non le manda a dire allo spagnolo al termine del Gran Premio dell’Argentina dopo il contatto a 4 giri dalla fine.

potrebbe interessarti ancheMotoGp, Gp Germania, le pagelle: Marquez magistrale, Rossi ottimo ‘ragioniere’. Rimonta Viñales

Rossi si scaglia contro Marquez. Il Gp dell’Argentina della MotoGp ha scatenato non poche polemiche specialmente dopo il contatto avvenuto a 4 giri dalla fine tra Valentino Rossi e Marc Marquez. Il pilota spagnolo della Honda era in rimonta dopo una partenza difficile e aveva rimontato il campione della Yamaha quando, a 4 giri dalla fine, tenta il sorpasso speronando Rossi accompagnandolo fuori dalla pista e facendolo cadere cosa che ha compromesso la gara di Valentino Rossi arrivato successivamente 19esimo e quindi fuori dalla zona punti. Al termine della gara anche Marquez è stato penalizzato ed è arrivato appena davanti a Rossi ma il contatto non è stato digerito dal campione italiano che ha così commentato l’azione dello spagnolo: “ Marquez non ha rispetto per gli avversari, punta tra la gamba e la moto perché sa che cadi tu e lui no, se guardiamo questo weekend ha tagliato la pista a Vinales, a me sabato e a Dovizioso. Il problema è che è pericoloso, io ho paura a stare in pista con lui, non mi sento tutelato dalla race direction e lui lo fa apposta. Non ha rispetto per gli avversari, ho paura. A me tratta anche peggio, come nel 2015 quando mi ha fatto perdere il Mondiale apposta.” Un altro episodio, però, ha alimentato le polemiche al termine della gara.

potrebbe interessarti ancheMotoGp, Gp Germania, Rossi non molla: “Marquez? Devo recuperare gara dopo gara”

Rossi non accetta le scuse di Marquez. Una volta terminato il Gp lo spagnolo della Honda si è diretto verso il box di Valentino Rossi per provare a porgerli le proprie scuse ma arrivato la davanti al box è stato respinto dalla Yamaha e invitato ad uscire fuori dal box perchè Rossi non voleva riceverlo. Il gesto non è passato inosservato ma Rossi non vuole accettare le scuse di Marquez e commenta così quanto accaduto: ”  Lui ti viene a chiedere scusa davanti alle telecamere, ma non è sincero. Spero che lui mi stia lontano e non mi guardi più in faccia, perché quando viene a chiedere scusa, è una presa per il culo” Dopo il 2015 la rivalità si accende nuovamente ma questa volta difficilmente si placherà l’ira di Valentino Rossi.

notizie sul temaValentino Rossi futuro nel rally, il padre Graziano: “Lo appassiona ed è molto bravo”MotoGP: Marc Marquez vola, il mondiale è già finito?LE MANS, FRANCE - MAY 18: Marc Marquez of Spain and Repsol Honda Team greets the fans and heads down a straight during the MotoGp of France - Free Practice on May 18, 2018 in Le Mans, France. (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)MotoGP, Qualifiche GP Olanda: Marquez precede Crutchlow e Rossi
  •   
  •  
  •  
  •