Italvolley: il punto sulle condizioni di Simone Giannelli

Pubblicato il autore: Marco Roberti Segui

Finito il weekend di gare a Osaka, in Giappone, l’Italvolley si è trasferita a Seoul, in Corea del Sud, dove affronterà il penultimo fine settimana di partite(prima di quello in Italia, a Modena). La tre giorni giapponese non è stata felice per la truppa di Gianlorenzo Blengini che ha vinto soltanto una partita con la Bulgaria, perdendo gli altri match al tie-break con Polonia e l’abbordabile Giappone. A un rendimento al di sotto delle attese si è aggiunto anche l’infortunio a Simone Giannelli, patito proprio nell’ultima gara contro il Giappone. All’inizio del terzo set il palleggiatore bolzanino è stato infatti costretto a dichiarare bandiera bianca e uscire dal campo per un dolore al ginocchio. E, come scritto in un comunicato federale, “la risonanza magnetica effettuata dal palleggiatore Simone Giannelli in seguito all’infortunio al ginocchio destro subìto ieri nel corso del match contro il Giappone, ha escluso lesioni capsulo-legamentose e meniscali”, continuando poi: “Il giocatore ha riportato un lieve stiramento della giunzione miotendinea del muscolo semimembranoso ed ha già iniziato un programma riabilitativo dedicato”.
Non ci sarà quindi Simone Giannelli nelle prossime partite degli azzurri e così potrà osservare una settimana di riposo, mentre al gruppo, come già annunciato ieri, si è aggiunto Michele Baranowicz che completerà quindi, insieme a Spirito, la batteria di palleggiatori a disposizione dell’Italia.

potrebbe interessarti ancheMondiali Volley 2018, Davide Mazzanti sull’Italia: “C’è margine di crescita”
potrebbe interessarti ancheMondiali Volley 2018: l’Italia prosegue la preparazione, le prossime amichevoli degli azzurri

notizie sul temaVolley, nazionale maschile: programma ritiro e amichevoli pre-mondialiNations League, il bilancio finale per l’ItalvolleyNations League, i convocati dell’Italia per l’ultimo weekend(22-24 giugno)
  •   
  •  
  •  
  •