Roxana Popa nuovamente infortunata: addio Rio?

Pubblicato il autore: Alessandro Gamberi

Roxana Popa
“A volte le cose non vanno come vogliamo o come avremmo meritato”: così scrive la ginnasta spagnola Roxana Popa sul suo instagram, “vi ringrazio per il supporto e per esserci stati quando non lo meritavo. Questa volta non sarà possibile, mi dispiace. Adesso ho bisogno di tempo per riprendermi la mia vita e la mia salute emotiva. Addio Rio 2016

https://www.instagram.com/p/BDdBDm_zUrN/

Agli scorsi campionati mondiali la squadra spagnola ha mancato la qualificazione alle Olimpiadi per la terza volta consecutiva: resta la possibilità di vincere un solo posto da individualista, e tutti affidavano le proprie speranze alla diciottenne Roxana Popa. Domenica invece la ginnasta rumena di nascita ha annunciato che non parteciperà alle Olimpiadi.

Un portavoce della federazione spagnola di ginnastica ha confermato che la Popa ha subito un infortunio al menisco del ginocchio destro, lo stesso che l’aveva tenuta per 10 mesi lontana dai campi di gara per una rottura completa del legamento crociato anteriore e due menischi. La ginnasta sarà sottoposta ad un’artroscopia per esplorare l’articolazione e conoscere l’entità del danno: la Federazione non conferma che Roxana Popa non andrà ai Giochi e preferisce aspettare i risultati medici.

Leggi anche:  Slalom Spindleruv Mlyn 2023, dove vedere sci alpino femminile LIVE oggi: diretta TV, orario e start list

La Popa non ha mai partecipato ad un’olimpiade ma era già stata definita la “Nadia Comaneci spagnola”; all’età di 13 anni subì un infortunio al gomito sinistro che ha minacciato la sua carriera, poi, nei primi mesi del 2015, l’infortunio al ginocchio destro. Il suo ritorno in gara è stato nel mese di ottobre, ai mondiali a Glasgow, solo sette mesi dopo l’intervento, con un esercizio alle parallele asimmetriche.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: