Olimpiadi Pyeongchang 2018 in TV: Sky senza copertura, Eurosport solo su Premium

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

Sono appena iniziate, ma le olimpiadi invernali di Pyeonchang 2018, fanno notizia anche fuori dagli impianti sportivi. Infatti, Sky Italia, è rimasta improvvisamente senza copertura televisiva; la Tv di Murdoch, doveva coprire l’evento con Eurosport, ma questo canale, sarà visibile esclusivamente sulla piattaforma Mediaset Premium, per tutta la durata dei giochi. Bisogna dire, che per Sky Sport, non è un bel momento, dato che ha da poco perso l’asta per i diritti televisivi del campionato di calcio, per il triennio 2018/2021, a vantaggio degli spagnoli di Mediapro, ma ha già fatto sapere di volerne tornare in possesso, quanto prima, avendo presentato ricorso contro la tv iberica. Intanto Eurosport, ha acquistato i diritti delle olimpiadi sia invernali che estive fino al 2024, ma resta da capire su quale piattaforma trasmetterà. Sky doveva pagare a parte i diritti di trasmissione dei giochi coreani, rispetto al contratto iniziale stipulato con eurosport, ma questo non è avvenuto. Chi è abbonato Premium, può seguire l’intero evento, ma c’è la Rai, che con oltre 100 ore giornaliere di diretta, si è da tempo aggiudicata i diritti in chiaro. Rai 2, le gare notturne, mentre il canale dedicato trasmetterà nella fascia 11:00 -15:00, le gare serali coreane.

Eurosport, ha chiarito il tutto con un comunicato ufficiale :”Nonostante le negoziazioni con Sky, non ci è stato possibile, raggiungere un accordo, la nostra ambizione è quella di offrire al nostro pubblico un’esperienza televisiva e olimpica, unica nel suo genere, trasmettendone ogni suo istante, 900 ore di diretta, e 4000 ore complessive di programmazione, sia sui nostri due canali tradizionali, sia sul nostro sito internet ufficiale, su ogni dispositivo mobile, invece abbiamo stretto accordi con Tim, e poi anche su Eurosport Player, con Mediaset Premium, invece saremo in Pay – Tv, è giusto anche che un evento di questa portata venga trasmesso in chiaro, siamo contenti che la Rai, lo stia facendo, per dare la possibilità agli sportivi italiani di seguire i nostri campioni, noi faremo il nostro anche su qualsiasi dispositivo.

Sky ha risposto pacatamente per bocca del suo vicepresidente Jaques Raynaud :”Purtroppo non abbiamo raggiunto l’accordo che speravamo, perchè i giochi invernali, non fanno parte dell’accordo con discovery, ma i nostri abbonati, non verranno abbandonati, i nostri inviati saranno presenti sulle piste e a casa Italia, a Pyeonchang, poi terremo edizioni del tg sportivo costanti, sul nostro canale dedicato, sul sito e sulle App, questo evento è visibile a tutti, sulla Tv di stato, e ne prendiamo atto”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: