“Predator 4 is Back” i predatori delle MMA tornano a dare spettacolo a Trezzo sull’Adda

Pubblicato il autore: Paco Pinto Segui

Cinque giorni, cinque giorni e “Predator 4 IS BACK”  sarà realtà. E’ previsto per sabato 24 Marzo l’evento di mma legato alla Stabile Fight Team che di fatto apre una stagione che per gli appassionati di arti marziali miste si annuncia tra le più interessanti degli ultimi anni sia a livello nazionale che internazionale.
Sarà il palazzetto dello sport di Trezzo sull’Adda ad ospitare l’evento che vedrà impegnati atleti dal pedigree assolutamente ragguardevole e sarà di richiamo per migliaia di appassionati pronti a sfruttare ogni occasione utile per godersi lo spettacolo delle mixed martial arts sul nostro territorio nazionale.L’attesa dei fan, legittima e spasmodica, è dettata in particolare dalla Main Card proposta che vede ben 9 incontri in grado di incontrare i gusti più disparati di tutti gli appassionati del mondo marziale.
Tra gli incontri previsti per la serata, oltre al piatto forte costituito dal Main Event e dal Co-Main Event, si segnala il match tra i pesi leggeri Rafael Torres HenriqueSheval Elezi.

Leggi anche:  Fabio Aru bussa la porta dell'Astana. La risposta di Dmitry Fofonov

Un altro incontro particolarmente interessante è rappresentato dalla sfida tra Luca VitaliLuca della Latta, due atleti nostrani, entrambi giovanissimi, vogliosi di prendersi le luci della ribalta e di consolidare la propria posizione ed il proprio status agli occhi dei fans.

Si arriva così al Co-Main Event tra Matteo Riccetti e Junior Karanta, due atleti da tenere d’occhio che non faranno sicuramente mancare occasione di saltare dai seggiolini gli appassionati che affolleranno il palazzetto di Trezzo sull’Adda; il match, che si disputerà nella categoria dei pesi massimi, promette scintille con la possibilità più che concreta che ciascuno dei due provi fin da subito a spegnere la luce all’avversario già nella prima ripresa.

La chiusura della serata è riservata al Main Event: Danilo “Caterpillar” Belluardo vs Ciro Ruotolo nella categoria pesi leggeri.
Incontro cruciale per Ruotolo, reduce da risultati non brillantissimi, ultima la sottomissione nello scorso Aprile, che dovrà però vedersela con Belluardo, reduce dalla bella prova offerta nello scorso Gennaio quando riuscì a finalizzare il suo avversario con una leva al braccio portando così il proprio record personale sul 7-3. Match imperdibile.

Leggi anche:  Fabio Aru bussa la porta dell'Astana. La risposta di Dmitry Fofonov

Di seguito l’elenco dei match in programma:

MAIN EVENT
Pesi Leggeri:  Danilo Belluardo (7-3)  vs   Ciro Ruotolo (6-6)

CO-MAIN EVENT
Pesi Massimi:  MAtteo Riccetti  (5-2)  vs  Felipe Nicolau Dos Santos  (0-1)

CARD UFFICIALE

Pesi Leggeri:
Rafael Torres Henrique (9-3)   vs  Sheval Elezi (1-0)

Pesi Welter:  Andrea Fusi (4-3)   vs   Matteo Capaccioli  (1-2)

Pesi Leggeri: Luca Vitali (9-4)   vs   Luca Della Latta (2-3)

Pesi Piuma:  Walter Cogliandro  (5-0)  vs  Thomas Valli (0-0)

Pesi Piuma:  Gregorio Davide La Torre  (3-1)  vs  Stefano Tiengo (1-9)

Catchweight:   Paolo Zorzi (0-2)   vs  Simone Tosatto (1-10)

Pesi Gallo:      Emanuele Zaccaria   (2-1)  vs   Marco Esposito (0-1)

Il menù della serata è servito, gli atleti sono pronti a darsi battaglia nell’ottagono, non resta che godersi lo spettacolo, unico mantra:    “Don’t Blink”    la sorpresa è dietro l’angolo.

  •   
  •  
  •  
  •