Doncic devastante, l’NBA si inchina al talento sloveno

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Oramai ci siamo abituati alle prestazioni sensazionali di Luka Doncic oltre oceano, ma ciò che il 20enne sloveno ha fatto vedere nell’ultima sfida giocata dai suoi Dallas Mavericks contro i Sacramento Kings, entrerà nella storia. Il n.77 dei Mavs è riuscito a mettere a segno 25 punti, 15 rimbalzi e ben 17 assist. Numeri da vero fenomeno e che entrano di diritto nella storia della NBA.

Infatti, il giovane cestista sloveno è il primo a mettere a segno almeno 25 punti, 15 rimbalzi e 15 assist in una partita dei Dallas Mavericks, oltre a essere il primo giocatore NBA ad aver messo a segno una tripla doppia con almeno 17 assist in NBA.

Notte magica contro Carmelo Anthony

Questa notte, Doncic si è ripetuto. Questa volta mettendo a segno un bottino di punti più prolifico rispetto al match contro i Kings. A cadere contro Dallas è stato Carmelo Anthony e i suoi Portland Trail Blazers. Sconfitti per 120-112. Doncic ha siglato ben 35 punti, conditi dalla sua sempre eccellente prestazione per i compagni: 8 rimbalzi e 7 assist. Il dato più eclatante sono le 8 triple messe a segno dal 77 di Dallas. Record personale assoluto. La sua imprevedibilità e genialità bella giocata – sempre a servizio della squadra – hanno conquistato il popolo USA. Infatti sono in molti a scomodare paragoni, molti dei quali portano addirittura a LeBron James o Larry Bird. Oramai la nuova stella dell’NBA è arrivata e non parla americano.

  •   
  •  
  •  
  •