Pallamano Serie A, Alperia Merano-Sparer Eppan 28-21: i Diavoli Neri volano via a metà ripresa

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


L’Alperia Merano pone fine alla striscia di tre vittorie di fila dello Sparer Eppan aggiudicandosi per 28-21 il recupero della sesta giornata della Serie A di pallamano andato in scena al Pala “Karl Wolf”. Il secondo successo interno consecutivo consente ai “Diavoli Neri” di salire in classifica a quota 7. Un punto in più per lo Sparer Eppan settimo in coabitazione con il Pressano. La prima frazione, scivolata via sul filo dell’equilibrio, si chiude con gli ospiti avanti 12-11 grazie ad una rete di Thomas Brantsch.
Alla ripresa del gioco Oliver Martini, Bogdan Petricevic e Lorenzo Nocelli firmano un mini-break di 3-0 per Merano che spinge Milijan Gagović a chiamare time-out. L’Eppan sembra trarre profitto dalla sospensione. I gialloblu, al 36:15, pongono fine con Aleksandr Semikov al lungo digiuno realizzativo e reagiscono nel migliore dei modi all’inferiorità numerica determinata dai 2 minuti inflitti a Brantsch al 38:18 sul 14-16 riportandosi con due reti di Modestas Starolis in parità al 40:51.

Leggi anche:  WWE, Undertaker: "Hell in a cell creato per Kane"

Chi s’immagina, a questo punto, una sfida tirata sino all’ultimo si deve ben presto ricredere: nei tredici minuti successivi trovare la via della rete diviene per l’Eppan un rebus pressoché irrisolvibile. Ne scaturisce un parziale di 7-1 in favore del Merano che al 53:09 si ritrova a dover soltanto amministrare il cospicuo vantaggio (23-17). Difficile, in casi come questi, capire dove finiscano gli indubbi meriti della difesa della compagine di Jürgen Prantner capace da questa di sprigionare diversi efficaci contropiedi e dove inizino i demeriti del farraginoso attacco gialloblu. Risulta decisamente più semplice individuare l’MVP dell’incontro in Hannes Christanell apparso quasi insuperabile per lunghi tratti della ripresa.

Marcatori Alperia Merano: 6 reti Max Prantner e Bogdan Petricevic; 3 Glisic, Martini, Nocelli e Leo Prantner; 2 Lukas Stricker; 1 Freund e Romei.
Marcatori Sparer Eppan: 5 reti Semikov; 4 Castillo e Starolis; 2 Brantsch, Lang, Oberrauch e Slijepcevic.

Leggi anche:  Fabio Aru verso l'annuncio della sua nuova squadra

Pallamano Serie A, la classifica aggiornata
Raimond Sassari 15; Bolzano*** e Conversano* 12; Ego Siena* 11; Cassano Magnago* e Trieste 10; Pressano** e Sparer Eppan 8; Alperia Merano*** 7; Brixen** 4; Santarelli Cingoli* 3; Acqua&Sapone Junior Fasano*, Salumificio Riva Molteno**, Teamnetwork Albatro e Banca Popolare Fondi * 2.
* Una partita in meno.
** Due partite in meno.
*** Tre partite in meno.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: