Calcio a 5, Serie A: l’Acqua&Sapone Unigross è campione d’inverno, l’Italservice Pesaro “vede” la Final Eight

Pubblicato il autore: Alberto Rossi


Il tredicesimo e ultimo turno d’andata della Serie A di calcio a 5 certifica il primo posto al giro di boa a quota 31 dell’Acqua&Sapone Unigross, vittoriosa in casa per 7-3 sulla Meta Catania Bricocity, ma, per via dei recuperi ancora da disputare, non definisce la squadra che si assicurerà, oltre a quella abruzzese, la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia senza passare per gli “spareggi”. L’Italservice Pesaro, risalendo negli ultimi cinque minuti dallo 0-2 al 2-2 nel confronto diretto per il secondo posto disputato in trasferta contro la Came Dosson, compie un passo probabilmente decisivo verso il traguardo avendo, a parità di punti (25) con quella veneta, una miglior differenza reti (+22 contro +12). Solo una vittoria esterna contro la Meta Catania Bricocity, nel recupero del nono turno in programma domenica 3 gennaio, darebbe alla formazione marchigiana la certezza del secondo posto. In caso contrario, per conoscere il nome della squadra ammessa direttamente alla Final Eight, si dovrà attendere l’esito delle quattro gare che il Real San Giuseppe deve ancora giocare.

Leggi anche:  Discesa libera Beaver Creek 2022, dove vedere sci alpino maschile LIVE oggi: diretta TV, orario e start list

Il Sandro Abate Avellino si rende protagonista al Pala To Live di Roma di una convincente affermazione sulla Cybertel Aniene per 5-1. La terza vittoria consecutiva consente ai verdeblu di salire a 23 punti e restare da soli in quarta posizione in quanto il Syn-Bios Petrarca si deve, in trasferta, accontentare di un 4-4 contro il Saviatesta Mantova. La compagine patavina vede anche ridursi ad una sola lunghezza il vantaggio in classifica sulla Feldi Eboli tornata al quarto tentativo al successo a spese del Colormax Pescara battuto al PalaSele per 2-0. Il Real San Giuseppe si lascia alle spalle la pesante sconfitta di Pesaro prevalendo in casa per 7-2 sul fanalino di coda CDM Futsal Genova. La quinta affermazione in campionato permette ai gialloblu di agganciare al settimo posto la Meta Catania Bricocity a quota 15. Il quadro dei risultati è completato dal pareggio per 2-2 tra Signor Prestito CMB Matera e Todis Lido di Ostia.

Leggi anche:  Discesa Lake Louise 2022, dove vedere sci alpino femminile LIVE oggi: diretta TV, orario e start list

CLASSIFICA
01. Acqua&Sapone Unigross* 31.
02. Italservice Pesaro* e Came Dosson 25.
04. Sandro Abate Avellino 23.
05. Syn-Bios Petrarca* 21.
06. Feldi Eboli 20.
07. Meta Catania Bricocity** e Real San Giuseppe**** 15.
09. Signor Prestito CMB Matera* e Saviatesta Mantova*** 13.
11. Todis Lido di Ostia* 9.
12. Cybertel Aniene** e Colormax Pescara* 8.
14. CDM Futsal Genova* 4.
* Partite in meno.

CLASSIFICA MARCATORI
20 reti: Vieira (Came Dosson).
15 reti: Gui (Acqua&Sapone Unigross).
14 reti: Wilde (Signor Prestito CMB Matera).
11 reti: Murilo (Acqua&Sapone Unigross), Cabeça (Cybertel Aniene), Fornari e Parrel (Syn-Bios Petrarca).
10 reti: Lukaian (Acqua&Sapone Unigross) e Borruto (Italservice Pesaro).
09 reti: Calderolli (Acqua&Sapone Unigross), Fantecele (Sandro Abate Avellino), Santos (Signor Prestito CMB Matera) e Mello (Syn-Bios Petrarca).

  •   
  •  
  •  
  •