Hockey su pista, Serie A1: il punto a due giornate dalla fine della regular season

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Nella Serie A1 di hockey pista, a due giornate dal termine della regular season, tutto è ancora da decidere tanto nelle zone alte quanto in quelle basse. La GDS Impianti Forte dei Marmi, raggiunta a Bassano del Grappa sul 7-7 a centocinque secondi dalla fine, si ritrova a dover condividere il primato in classifica con l’Amatori Wasken Lodi passato a Valdagno per 6-2. Il GSH Trissino tiene vive le sue speranze di primo posto prevalendo sulla propria pista per 5-3 sull’Edilfox Grosseto. La settima affermazione nelle ultime otto gare consente alla compagine di Nuno Resende di ridurre a due sole lunghezze il ritardo dalla vetta.

I favori del pronostico nella volata finale sembrerebbero spettare a Forte dei Marmi che, oltre a poter far valere in caso di arrivo alla pari con Lodi il maggior numero di punti conquistati negli scontri diretti, parrebbe avere, sulla carta, un calendario leggermente migliore rispetto alle rivali. I rossoblu, negli ultimi due turni, affronteranno la Telea Medical Sandrigo in casa e la Bidielle Correggio in trasferta. Lodi ospiterà il fanalino di coda Lanaro Breganze ma nella giornata conclusiva farà visita all’Ubroker Bassano. Trissino, infine, è atteso da un derby a Montebello e da un impegno interno tutt’altro che agevole con il Galileo Follonica.

Il Crédit Agricole Sarzana, superando in casa il Montebello per 6-2, ipoteca il quarto posto. Il secondo successo consecutivo permette ai rossoneri di conservare inalterato il margine di cinque punti sul Galileo Follonica protagonista al “Pala Pietri” di un’affermazione esterna per 5-2 sulla Bidielle Correggio. La compagine maremmana, salita a quota 43, consolida la quinta posizione portando a quattro le lunghezze di vantaggio sul Why Sport Valdagno ed a cinque quelle sull’Ubroker Bassano. Montebello, nonostante il ko subito a Sarzana, resta con i suoi 36 punti all’attivo in corsa per il sesto posto, l’ultimo a garantire l’accesso diretto ai quarti di finale dei playoff.

Un gradino sotto, staccata di sei lunghezze, troviamo la Telea Medical Sandrigo sempre più vicina alla salvezza dopo il pareggio interno per 2-2 conseguito con il TeamServiceCar Monza. Un risultato, alla resa dei conti, prezioso anche per la formazione di Tommaso Colamaria riuscita nell’intento d’agganciare la Bidielle Correggio all’agognato decimo posto a quota 25. Nella serrata lotta per la permanenza nella massima serie che coinvolge anche l’Edilfox Grosseto dodicesima con 24 punti all’attivo molto dipenderà dall’esito del confronto diretto tra la compagine brianzola a quella emiliana in programma alla ripresa del torneo (mercoledì 14 aprile) al “Pala Rovagnati” di Biassono. Una sfida che assume una valenza ancora più importante alla luce dei probanti impegni che attenderanno nei 50 minuti finali TeamServiceCar Monza e Bidielle Correggio rispettivamente di scena a Sarzana e in casa con Forte dei Marmi.

L’Edilfox Grosseto, alla finestra, non ha il destino nelle proprie mani ma, sulla carta, parrebbe avere un calendario migliore rispetto alle avversarie dovendo vedersela in trasferta con un Why Sport Valdagno vittorioso in una sola circostanza nelle ultime dodici gare e successivamente in casa con Montebello. I biancorossi per evitare i playout dovranno però necessariamente invertire la rotta (striscia aperta di cinque sconfitte) ed evitare un arrivo alla pari con la Bidielle Correggio uscita vincente dai due confronti stagionali. Nei bassifondi della classifica il Lanaro Breganze e Roller Hockey Scandiano, di fronte nel posticipo della ventiquattresima giornata in programma mercoledì sera, cercheranno di migliorare una situazione a dir poco difficile ancora prima della disputa dei playout cui sono da tempo entrambe certe di prendervi parte.

I risultati della ventiquattresima giornata
Why Sport Valdagno-Amatori Wasken Lodi 2-6
Ubroker Bassano-GDS Impianti Forte dei Marmi 7-7
Telea Medical Sandrigo-TeamServiceCar Monza 2-2
Crédit Agricole Sarzana-Tierre Chimica Montebello 6-2
GSH Trissino-Edilfox Grosseto 5-3
Bidielle Correggio-Galileo Follonica 2-5
Lanaro Breganze-Roller Hockey Scandiano mercoledì 31 marzo

La classifica
01. GDS Impianti Forte dei Marmi 54 (+71 d.r.)
02. Amatori Wasken Lodi 54 (+57 d.r.)
03. GSH Trissino 52 (+49 d.r.)
04. Crédit Agricole Sarzana 48 (+25 d.r.)
05. Galileo Follonica 43 (+30 d.r.)
06. Why Sport Valdagno 39 (+18 d.r.)
07. Ubroker Bassano 38 (+15 d.r.)
08. Tierre Chimica Montebello 36 (-3 d.r.)
09. Telea Medical Sandrigo 30 (-21 d.r.)
10. Bidielle Correggio 25 (-16 d.r.)
11. TeamServiceCar Monza 25 (-19 d.r.)
12. Edilfox Grosseto 24 (-33 d.r.)
13. Roller Hockey Scandiano 5 (-89 d.r.)
14. Lanaro Breganze 1 (-84 d.r.)

  •   
  •  
  •  
  •