League of Legends, LEC settima settimana

Pubblicato il autore: Angela Allegretto Segui

Sabato sera si è conclusa la penultima settimana del Campionato europeo di League of Legends. Con le partite di domenica 14 marzo, lo Spring Split si concluderà e inizieranno i Playoff. Il Match of the Week di questa settimana era la partita Rogue Mad Lions dove, dopo una prima fase a favore dei Lions, i Rogue hanno ottenuto la vittoria.

Campionato Europeo di League of Legends

Nel weekend si sono svolte le partite che hanno definito la classifica per la partecipazione ai Playoff. Con la partita G2 eSports Rogue di sabato pomeriggio, il primo posto è stato conquistato dal “team del Samurai” restando in vetta alla classifica. Oltre ai G2, anche Fnatic e Vitality hanno concluso il turno con due vittorie e nessuna sconfitta. Le prestazioni degli Astralis, degli Excel Esports e degli SK Gaming sono state più deludenti. Questi hanno perso in entrambe le giornate. I primi sono ufficialmente fuori dai Playoff, bisognerà aspettare il Summer Split per provare a rimettersi in careggiata. Per quanto riguarda gli Excel, per avere una possibilità di proseguire la competizione, nell’ultima settimana, dovrebbero ottenere due vittorie su tre. Gli SK sono attualmente quinti in classifica e, con una sola vittoria nella prossima settimana, potrebbero accedere ai Playoff. I teams che in questa settimana sono riusciti a strappare un sola vittoria sono stati i Mad Lions, Mistfits, Rogue e Schalke 04. Mad e Rogue sono lockati ai Playoff anche con l’1-1 di questa settimana. I Mistfits e gli Schalke 04 hanno iniziato la cosidetta “Miracle Run“. Entrambi i team sono attualmente sesti in classifica e le partite dell’ultima settimana saranno fondamentali. I primi giocheranno contro i Fnatic venerdì, il Team Vitality sabato e i Mad Lions domenica. Gli Schalke, invece, giocheranno venerdì contro il Team Vitality, sabato contro gli Excel Esports e domenica contro i Fnatic.

Leggi anche:  Pallanuoto LEN Champions League gruppo A, 4° turno: Olympiacos e AN Brescia in fuga

League of Legends, le scelte della settimana

Con poche sorprese, il campione più bannato di questo fine settimana è stato ancora Udyr. Gli unici che sono riusciti a pickarlo sono stati i Rogue nella partita di sabato contro i Mad Lions. Proprio i Mad hanno scelto di giocare un campione poco visto ultimamente nella Landa degli Evocatori, Ahri, che ha ottenuto il 50% di winrate. I tiratori più scelti in questa settimana sono stati Jhin e Kai’Sa. Venerdì 12 marzo inizierà l’ultimo turno dello Spring Split del 2021 che si concluderà domenica 14 marzo; le partite inizieranno alle 17:00 e saranno visibili sui canali Twitch di LEC e Riot, in inglese, e sul canale PG_Esports in italiano.

  •   
  •  
  •  
  •