Pallamano, Serie A: Cassano Magnago-Raimond Sassari presentazione

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


La ventunesima giornata della Serie A di pallamano si aprirà mercoledì 24 marzo (ore 16.00) al “Pala Tacca” con l’interessante sfida tra il Cassano Magnago Handball Club, settimo in compagnia dell’Alperia Merano a quota 19, e la Raimond Sassari seconda a sette lunghezze da Conversano al comando del torneo con 33 punti all’attivo.

Come arrivano all’appuntamento le due squadre
Nel turno precedente Cassano Magnago ha allungato a quattro la striscia di sconfitte esterne consecutive cedendo però soltanto nel finale alla capolista Conversano per 26-23. La Raimond Sassari, passata il 22 febbraio nelle mani dello spagnolo Magì Serra, tornerà in campo in campionato ad oltre un mese di distanza dal successo colto a Fondi per 30-23.

Cassano Magnago in casa vs Raimond Sassari in trasferta
Nelle nove gare interne disputate Cassano Magnago vanta un bilancio più che positivo avendo conseguito sette successi e due ko (contro Trieste il 10 ottobre per 24-25 e contro l’SSV Brixen il 6 febbraio per 25-27). Nell’ultima gara disputata al “Pala Tacca” la compagine di Davide Kolec ha superato l’Alperia Merano per 28-25. Sei vittorie e tre sconfitte: è questo il ruolino di marcia in trasferta della Raimond Sassari. Nell’impegno più recente sostenuto a Fondi i rossoblu sono riusciti al quarto tentativo a muovere la classifica anche lontano dal “Pala Santoru”.

Leggi anche:  Pallanuoto LEN Champions League gruppo B, 4° turno: la Pro Recco vince e allunga

Attacchi/difese
Il Cassano Magnago detiene soltanto il decimo attacco del torneo (25,47 reti realizzate a partita) ma può contare sulla terza miglior difesa (23,32 gol subiti a gara). La Raimond Sassari vanta il secondo attacco più prolifico (28,35 reti segnate a partita) e la quarta difesa meno battuta (24,88 gol incassati a gara).

Il match d’andata
Il confronto d’andata, disputato al “Pala Santoru” il 7 ottobre scorso, vide la Raimond Sassari avere la meglio per 33-31 (15-12 all’intervallo). Per i padroni di casa andarono a segno Stabellini e Vieyra 7 volte, Brzic 6, Nardin 5, Pereira 4, Campestrini 2, Braz e Marzocchini una a testa. Le reti del Cassano Magnago furono così distribuite: Fantinato 7, Bortoli 6, Possamai 5, Iballi 4, Bassanese, Mazza e Moretti 3.

Arbitri
La direzione di Cassano Magnago-Raimond Sassari, gara valida per la sesta giornata del girone di ritorno della Serie A di pallamano, sarà affidata a Stefano Riello e Niccolò Panetta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: