Pallamano, Serie A: Teamnetwork Albatro Siracusa-Pressano presentazione

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


La quinta giornata del girone di ritorno della Serie A di pallamano si apre oggi (ore 16.30) al “Pala Pino Corso” di Siracusa con l’interessante sfida tra la Teamnetwork Albatro, terzultima in classifica con 9 punti all’attivo, e Pressano quinto a quota 20.

Come arrivano all’appuntamento le due squadre
La compagine aretusea, prima della pausa, è uscita sconfitta da Conversano (16-25) e Fondi (20-23). I due ko consecutivi dei bianconeri erano stati preceduti da una striscia di tre vittorie di fila. Le ultime gare disputate in campionato si sono rivelate prive di soddisfazioni anche per Pressano battuto a Bressanone (23-24) ed al Palavis dal Salumificio Riva Molteno (19-21). KO maturati dopo il brillante terzo posto conseguito nella Final Eight di Coppa Italia a Salsomaggiore Terme.

Teamnetwork Albatro Siracusa in casa vs Pressano in trasferta
Nei sette impegni sinora sostenuti in casa la Teamnetwork Albatro Siracusa ha fatto registrare tre vittorie e quattro sconfitte. Nelle ultime due gare disputate sul proprio parquet la formazione diretta da Giuseppe Vinci ha incamerato la posta piena superando il Salumificio Riva Molteno (27-20) e Cassano Magnago (22-20). Tre successi e cinque sconfitte: è questo il ruolino di marcia conseguito da Pressano nelle otto gare disputate in trasferta. Prima del ko rimediato allo scadere contro l’SSV Brixen i gialloneri avevano colto un’affermazione ad Appiano sullo Strada del Vino (28-25).

Leggi anche:  Calcio a cinque, Syn-Bios Petrarca da record: le parole di mister Giampaolo

Attacchi/difese
La Teamnetwork Albatro Siracusa ha il penultimo attacco del torneo (23,5 reti realizzate a partita) e la decima miglior difesa (27,06 gol subiti a gara). Pressano detiene soltanto l’undicesimo attacco più prolifico (25 reti segnate a partita) ma può contare sulla miglior difesa del torneo (23,65 gol incassati a gara).

Il match d’andata

La sfida d’andata, disputata il 3 ottobre scorso al Palavis, vide Pressano imporsi per 25-18 (10-9 all’intervallo). Per i padroni di casa andarono a segno Dallago e Szep 5 volte, Giongo 4, Dainese, Matteo Moser e Sontacchi 3, Argentin e Fadanelli una. Per la Teamnetwork Albatro Siracusa 8 reti per Cañete (miglior marcatore), 4 per Bobicic e Cuello, una per Grande e Sortino.

Arbitri
Teamnetwork Albatro Siracusa-Pressano sarà diretta da Carlo Dionisi e Stefano Maccarone.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: