League of Legends, LEC seconda settimana Playoff

Pubblicato il autore: Angela Allegretto Segui

La seconda settimana di Playoff del campionato europeo di League of Legends si è concluso ieri. Un fine settimana molto amaro visto che ben due squadre hanno lasciato la competizione classificandosi al quarto e quinti posto. Sabato 10 e domenica 11 ci saranno le finali e i vincitori partiranno per l‘MSI.

Venerdì, Schalke 04 vs Fnatic

L’inizio del weekend non è stato positivo per i Fnatic. Dopo uno Spring Split non molto semplice ed una qualificazione ai Playoff sul filo del rasoio, la squadra inglese ha concluso la corsa al titolo al quinto posto. Era dal 2016 che i Fnatic non lasciavano così presto la competizione, in quell’anno arrivarono terzi dietro agli Origen e ai G2 eSports. La vittoria degli Schalke 04 è arrivata come un fulmine a ciel sereno, il 3-0 del team tedesco ha travolto i Fnatic non lasciando loro spazio neanche per riflettere su ciò che stava accadendo. In questa serie, i campioni più bannati sono stati  Alistar, Thresh e Tristana tre game su tre.

Sabato, G2 eSports vs Mad Lions

Sono stati quattro i game che sabato sera hanno portato alla vittoria dei Mad Lions. Il team del giovane James “Mac” MacCormack, ha continuato a ruggire anche contro il team più vincente d’Europa. Dopo aver battuto, la scorsa settimana, i Rogue, con la vittoria di questo fine settimana, il team si è qualificato direttamente per la finale di domenica 11 aprile. I G2 eSports hanno vinto il solo terzo game e non sono riusciti ad assicurarsi un posto per domenica pomeriggio. Proveranno a conquistare lo slot per il titolo di campioni di primavera sabato 10 aprile giocando contro i Rogue. I champ più bannati sono stati Senna e Seraphine, quattro partite su quattro, e Tristana tre su quattro.

Domenica, Schalke 04 vs Rogue

Con la sconfitta della scorsa settimana contro i Mad Lions, i Rogue si sono ritrovati nel Lower Bracket. Ieri sera hanno sfidato il team tedesco degli Schalke 04 per proseguire la corsa al titolo di primavera. Anche in questa serie ci sono stati quattro game, primo, secondo e quarto vinti dai Rogue, il terzo dagli S04. Forti della vittoria contro i Fnatic, gli Schalke 04 hanno giocato molto bene ma, la potenza dei Rogue si è fatta vedere anche questa volta, perfetto il gioco dell’adc francese dei Rogue Steven “Hans Sama” Liv con Kalista. Gli Schalke 04 concludono lo Spring Split quarti con il quarto winrate più alto ai Playoff delle LEC, 56.4% con 22 vittorie e 17 sconfitte. I campioni più bannati ieri pomeriggio sono stati Senna e Thresh, quattro volte.

I Rogue giocheranno la semifinale sabato 10 aprile contro i G2 eSports dalle 17:00, il vincitore se la vedrà contro i Mad Lions in finale domenica 11 aprile.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Pallanuoto: il Settebello sfida la Croazia alle ore 18:00 in diretta su HRT-HTV 2