Tokyo, tiro con l’arco: è argento per Nespoli

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

Tokyo

Tokyo 2021: ancora medaglie per gli azzurri. Questa volta il nostro medagliere viene arricchito grazie alle performances provenienti dal tiro con l’arco e dal sollevamento pesi. Purtroppo Nespoli si deve arrendere al giovane turco Gazoz. Mentre Nino Pizzolato ottiene un ottimo terzo posto nel sollevamento pesi categoria 81 kg.

Tokyo 2021: argento per Nespoli

L’atleta di Voghera, dopo un inizio condotto in testa, cede progressivamente al talento del turco. Il primo set si conclude con l’italiano in vantaggio per 29-26. Il secondo si conclude in parità 28-28. Il terzo set vede iniziare la rimonta di Gazoz che supera Nespoli per 26-27. Dopo il quarto chiuso in parità per 29-29, il quinto regala il primo oro alla Turchia in questa edizione dei Giochi Olimpici, conclusosi per 26-29. Queste le dichiarazioni rilasciate dall’arciere italiano ai giornalisti e riportate da Sportmediaset: “È stata una giornata lunghissima. Di scontro in scontro ho ritrovato confidenza con questo palcoscenico che ho lottato per raggiungere. Sono davvero tanto contento. È stato un argento vinto non un oro perso sono contento di come ho saputo gestire le emozioni ed è un trampolino per poter continuare“. Il 34enne ha poi aggiunto: “Il prossimo step è Parigi. E poi dopo il risultato di Aldo Montano penso non ci siano limiti di età, specie nell’arco. In Australia non ci sono mai stato, quindi 2032 perché no?”, e poi ha concluso ironico: “Spero che adesso l’arco affascini la casalinga di Voghera“.

Leggi anche:  Pallamano Serie A: il punto dopo una vibrante terza giornata

 

  •   
  •  
  •  
  •