Torneo olimpico di hockey su prato maschile: presentazione semifinali

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Le semifinali del torneo olimpico di hockey su prato maschile, in programma martedì 3 agosto all’Ōi Hockey Stadium – North Pitch di Tokyo, vedranno l’India opposta al Belgio (ore 03.30) e l’Australia alla Germania (ore 12.00). Le finali sono previste per giovedì nel medesimo impianto.

INDIA vs BELGIO

La nazionale indiana di hockey su prato maschile, vincitrice del maggior numero di titoli olimpici (8), torna a 41 anni di distanza dal trionfo conseguito a Mosca contro la Spagna a lottare per una medaglia nel torneo dei Cinque cerchi. La selezione diretta dall’australiano Graham Reid, dopo aver chiuso al secondo posto il girone A del Preliminary Round con un bilancio di quattro vittorie ed una sconfitta si è garantita per la prima volta dal 1972 la qualificazione alle semifinali sconfiggendo nei quarti di finale la Gran Bretagna per 3-1 con le segnature di Dilpreet (7’), Gurjant (16’) e Hardick (57’) che hanno reso inutile il provvisorio 1-2 siglato da Ward (45’).

A contendere alla rappresentativa capitanata da Manpreet il passaggio all’atto conclusivo della competizione ci sarà il Belgio. I “Red Lions”, campioni del mondo proprio in India a Bhubaneswar nel 2018 e terzi classificati ai recenti Campionati Europei di Amstelveen nei Paesi Bassi, sognano il loro primo titolo olimpico soltanto sfiorato cinque anni fa a Rio de Janeiro in occasione del ko rimediato in finale contro l’Argentina. La selezione guidata dal neozelandese McLeod, dopo aver vinto il girone B del Preliminary Round conseguendo quattro successi ed un pareggio, si è imposta nei quarti di finale sulla Spagna per 3-1 rimontando nella ripresa con le reti di Hendrickx (38’ e 57’) e Boon (41’) lo svantaggio determinato poco prima di metà gara (26’) dalla realizzazione di Alegre.

AUSTRALIA vs GERMANIA

L’Australia, campione olimpica nel 2004, torna in semifinale dopo il deludente sesto posto ottenuto in Brasile. I “Kookaburras”, primi nel girone A del Preliminary Round con un bilancio di quattro vittorie ed un pari, si sono guadagnati l’accesso alla “Final 4” a spese dei Paesi Bassi battuti (3-0) agli shootout grazie agli interventi tra i pali di Charter. Inutili per gli “Orange” si sono rivelate nei tempi regolamentari, terminati sul 2-2, le puntuali risposte di Van der Weerden (32’) e Hertzberger (50’) ai tentativi di fuga degli avversari generati dai centri di Wickham (13’ e 38’). Per la prima volta negli ultimi 37 anni i Paesi Bassi, laureatisi in casa campioni d’Europa meno di due mesi or sono, non si sono riusciti a qualificare per le semifinali.

Obiettivo raggiunto, invece, dalla Germania sua avversaria nella finale per il titolo continentale. La nazionale tedesca, trionfatrice in quattro edizione delle Olimpiadi, dopo aver chiuso in seconda posizione il girone B del Preliminary Round con tre successi a fronte di due sconfitte, ha, infatti, conseguito il passaggio del turno eliminando i campioni uscenti dell’Argentina per 3-1. Alle reti siglate per gli “Honamas” da Windfeder (19’ e 48’) e Herzbruch (40’) i trionfatori degli ultimi Giochi panamericani (2019) hanno opposto soltanto una realizzazione di Casella (52’).

Torneo olimpico di hockey su prato maschile

Quarti di finale
Australia vs Olanda 2-2 (3-0 agli shootout)
Germania vs Argentina 3-1
India vs Gran Bretagna 3-1
Belgio vs Spagna 3-1
Semifinali (3 agosto)
Australia vs Germania (ore 12.00)
India vs Belgio (ore 03.30)

  •   
  •  
  •  
  •