Pallamano femminile, Serie A: Pontinia sfiora il colpo con Salerno, Mestrino vince in extremis

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Non sono mancate le emozioni nella seconda giornata della Serie A di pallamano femminile caratterizzata dall’assenza di affermazioni esterne. L’esito di metà delle gare in programma, in un turno che ha finito per sancire il primato in classifica a punteggio pieno di Alì Best-Espresso Mestrino, SSV Brixen Südtirol e Casalgrande Padana, è rimasto in bilico sino al suono della sirena.

Particolarmente sofferto si è rivelato il successo delle gialloverdi padovane riuscite solo a sei secondi dal termine ad avere ragione in casa del Cassano Magnago grazie ad una rete di Carlotta Pugliese. Decisamente più agevole l’affermazione interna ottenuta dall’SSV Brixen Südtirol sul Leno per 36-25 mente la neopromossa Casalgrande Padana ha fatto suo alla distanza per 32-27 il derby emiliano con l’Ariosto Ferrara andato in scena davanti al proprio pubblico.

Leggi anche:  Vettori-Costa streaming UFC e diretta TV8? Dove vedere MMA

Alle spalle del terzetto di testa troviamo a quota 3, oltre all’Ac Life Style Erice non andata in casa oltre un 21-21 contro un tutt’altro che remissivo Cellini Padova, anche le campionesse d’Italia della Jomi Salerno e la Cassa Rurale Pontinia protagoniste nel confronto diretto disputato in terra laziale di un emozionate pareggio per 31-31. Ad evitare un ko alle scudettate campane, ancora sotto di tre reti al 57’, è stata allo scadere una realizzazione in tuffo di Lucila Stettler. Settimo posto solitario per il Mezzocorona a seguito della prima storica vittoria nella massima serie riportata a spese delle Guerriere Malo uscite sconfitte per 28-25 dall’impianto trentino.

La giornata ha fatto registrare a livello individuale le brillanti prestazioni offensive dei terzini sinistri Ramona Manojlovic e Domenica Satta rispettivamente a segno dodici volte per la Jomi Salerno e per l’Ac Life Style Erice. Meritevoli di essere evidenziate anche le dieci realizzazioni di Giada Babbo ala sinistra dell’SSV Brixen Südtirol e di Marinela Panayotova terzino bulgaro della Cassa Rurale Pontinia uscita a trenta secondi dalla fine per un infortunio.

Leggi anche:  Vettori-Costa streaming UFC e diretta TV8? Dove vedere MMA
Pallamano, Serie A femminile

I risultati della seconda giornata
Cassa Rurale Pontinia vs Jomi Salerno 31-31 (13-13)
Ac Life Style Erice vs Cellini Padova 21-21 (10-10)
Casalgrande Padana vs Ariosto Ferrara 37-32 (17-19)
Alì-Best Espresso Mestrino vs Cassano Magnago 21-20 (9-8)
Mezzocorona vs Guerriere Malo 28-25 (18-13)
SSV Brixen Südtirol vs Leno 36-25 (19-11)

La classifica dopo la seconda giornata
01. Alì Best-Espresso Mestrino 4
02. SSV Brixen Südtirol 4
03. Casalgrande Padana 4
04. Jomi Salerno 3
05. Ac Life Style Erice 3
06. Cassa Rurale Pontinia 3
07. Mezzocorona 2
08. Cellini Padova 1
09. Guerriere Malo 0
10. Cassano Magnago 0
11. Ariosto Ferrara 0
12. Leno 0

Il prossimo turno, sabato 25 settembre
Mezzocorona vs Ac Life Style Erice
Guerriere Malo vs Cassa Rurale Pontinia
Jomi Salerno vs Casalgrande Padana
Cassano Magnago vs SSV Brixen Südtirol
Leno vs Ariosto Ferrara
Cellini Padova vs Alì Best-Espresso Mestrino

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: