Pallanuoto Champions League, gruppo A: Brescia resiste al Ferencvaros

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Nella giornata inaugurale della fase a gironi della Champions League di pallanuoto l’attesa sfida alla piscina Mompiano tra i campioni d’Italia dell’AN Brescia e i vicecampioni d’Europa del Ferencvaros si chiude con un emozionante pareggio per 8-8. Le altre gare del gruppo A fanno registrare le convincenti affermazioni interne dei greci dell’Olympiacos Pireo sui georgiani della Dinamo Tbilisi per 20-9, degli spagnoli dello Zodiac Atletic Barceloneta sui croati della Jadran Spalato 11-6 e del VK Novi Beograd nel derby serbo con il VK Radnicki Kragujevac per 16-10.

Brescia e Ferencvaros, ritrovatisi di fronte con tanti volti nuovi rispetto all’appassionante confronto di Belgrado del 4 giugno scorso che sancì l’accesso dei magiari all’atto conclusivo della massima competizione continentale per club poi perso contro la Pro Recco, danno vita ad un match incerto sino all’ultimo. Il palo colpito da Vamos a tre secondi dal termine evita un amaro debutto ad una compagine lombarda mai in grado di mettere la testa avanti nel punteggio, ma determinata nel non lasciarsi sopraffare dagli avversari costantemente protesi alla ricerca della fuga vincente.

Leggi anche:  L'Italia maschile del curling bronzo agli Europei di Lillehammer

AN BRESCIA vs FERENCVAROS 8-8 (1-2; 2-2; 3-3; 2-1)
AN Brescia: Tesanovic, Dolce 1, C. Presciutti, T. Gianazza, D. Lazic 3, Vapenski 1, Renzuto, Balzarini, Alesiani, S. Luongo 2, E. Di Somma 1, N. Gitto, M. Gianazza. All.: Alessandro Bovo.
Ferencvaros: S. Vogel, Gabor, Nyiri, Merkulov 1, Vamos 2, Ubovic 1, E. Molnar, Ve. Vigvari, Nemet, De. Varga 2, S. Jansik 1, Damonte, Szakonyi. All.: Zsolt Varga.
Arbitri: Boris Margeta (Slo) e Andrej Franulovic (Cro).
Note: esclusione definitiva per raggiunto limite di falli per Erik Molnar (F) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: AN Brescia 5/12, Ferencvaros 4/10. Rigori: AN Brescia 0/1.

Pallanuoto Champions League, gruppo A

I risultati della prima giornata
Olympiacos Pireo (Gre) vs Dinamo Tbilisi (Geo) 20-9 (5-2; 4-2; 4-3; 7-2)
Zodiac Atletic Barceloneta (Esp) vs Jadran Spalato (Cro) 11-6 (3-2; 4-0; 2-3; 2-1)
VK Novi Beograd (Srb) vs VK Radnicki Kragujevac (Srb) 16-10 (3-3; 5-4; 4-0; 4-3)
AN Brescia (Ita) vs FTC-Telekom Budapest (Hun) 8-8 (1-2; 2-2; 3-3; 2-1)

Leggi anche:  Alps Hockey League: lo Jesenice riallunga, il Renon aggancia al secondo posto il Lustenau

La classifica
01. Olympiacos Pireo (Gre) 3
02. VK Novi Beograd (Srb) 3
03. Zodiac Atletic Barceloneta (Esp) 3
04. FTC-Telekom Budapest (Hun) 1
05. AN Brescia (Ita) 1
06. Jadran Spalato (Cro) 0
07. VK Radnicki Kragujevac (Srb) 0
08. Dinamo Tbilisi (Geo) 0

  •   
  •  
  •  
  •