EHF Champions League di pallamano, 9° turno girone B: il PSG ferma il Kielce, il Barça torna alla vittoria

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Il nono turno del girone B della EHF Champions League di pallamano, caratterizzato nei suoi quattro incontri da altrettanti successi interni, si rivela fatale alla capolista Lomza Vive Kielce: la compagine polacca, reduce da sette successi consecutivi, soccombe allo Stade Pierre de Coubertin per 32-27 contro un brillante Paris Saint-Germain sospinto soprattutto da Vincent Gerard tra i pali (13/40) e da Nedim Remili in attacco (6 reti e 4 assist).

La formazione guidata da Talant Dujshebaev si conferma con i suoi 14 punti all’attivo al comando del raggruppamento ma vede ridursi a sole due lunghezze il margine di vantaggio sul Telekom Veszprém protagonista di una travolgente affermazione casalinga sul fanalino di coda Dinamo Bucarest per 47-32. Nella sonante rivincita ottenuta dalla squadra magiara su quella rumena vittoriosa all’andata si mette in particolare evidenza l’egiziano Yahia Omar (8/9).

Leggi anche:  Europei di pallamano, Main Round: Danimarca in semifinale, corsa a 5 per gli altri tre posti

A recuperare terreno nei confronti della prima classe è anche il Barcellona salito in compagnia del PSG a quota 11. Il complesso di Carlos Ortega ritrova al quarto tentativo la via della vittoria a spese del Porto uscito sconfitto dal Palau Blaugrana per 38-31. Nella compagine catalana non si può fare a meno di sottolineare le prestazioni offensive di Aleix Gomez (12/14) e Luka Cindric (8/9). Per il Porto, penultimo a quota 5, si tratta del terzo ko di fila.

Il Motor Zaporizhzhia, confermando la sua forza al Palace of Sports Yunost (quarto successo in cinque gare), consegue alla distanza una convincente affermazione per 31-22 sul Flensburg-Handewitt. Si ferma a tre la striscia di vittorie consecutive della squadra tedesca scavalcata al quinto posto di un punto proprio da quella ucraina. Tra i padroni di casa merita una citazione particolare il lituano Aidenas Malasinskas (9/11).

Leggi anche:  Europei di futsal 2022: Italia, sfida chiave contro la Slovenia
EHF Champions League di pallamano, girone B

I risultati della nona giornata
HC Motor Zaporizhzhia (Ukr) vs SG Flensburg-Handewitt (Ger) 31-22 (15-14)
Telekom Veszprém HC (Hun) vs CS Dinamo Bucarest (Rou) 47-32 (22-15)
Paris Saint-Germain Handball (Fra) vs Lomza Vive Kielce (Pol) 32-27 (16-14)
Barcellona (Esp) vs FC Porto (Por) 38-31 (20-13)

La classifica
01. Lomza Vive Kielce (Pol) 14
02. Telekom Veszprém HC (Hun) 12
03. Paris Saint-Germain Handball (Fra) 11
04. Barcellona (Esp) 11
05. HC Motor Zaporizhzhia (Ukr) 8
06. SG Flensburg-Handewitt (Ger) 7
07. FC Porto (Por) 5
08. CS Dinamo Bucarest (Rou) 4

Il prossimo turno (8/9 dicembre)
SG Flensburg-Handewitt (Ger) vs Telekom Veszprém HC (Hun)
CS Dinamo Bucarest (Rou) vs HC Motor Zaporizhzhia (Ukr)
Paris Saint-Germain Handball (Fra) vs Barcellona (Esp)
FC Porto (Por) vs Lomza Vive Kielce (Pol)

  •   
  •  
  •  
  •