Atletica leggera: la “Downhill Speed” nella Casaglia San Luca 2018

Pubblicato il autore: rizzoli giorgio Segui

Nell’ambito della corsa su strada Casaglia San Luca, che si svolgerà venerdì 20 luglio alle ore 21.00 a Bologna, con partenza e arrivo da Piazza della Pace, di fianco alla Torre di Maratona dello Stadio Renato Dall’Ara, saranno cronometrati, con speciale classifica, anche 2 tratti del percorso: il tratto in salita di circa 500 metri prima del passaggio alla Basilica di San Luca, denominato “Final Climb” e quello finale da San Luca nella ripida discesa fino al traguardo. Questa parte del percorso è forse la più caratteristica e spettacolare di questa corsa, che domani festeggia la sua 36^ edizione. La discesa lungo via San Luca presenta delle pendenze molto ripide, in particolare nel c.d. tratto delle Orfanelle e altri tratti, anche in rettilineo dove la discesa è percorribile alla massima velocità.
Anche per questo motivo, a partire dallo scorso anno, l’Acquadela Bologna, società organizzarice da sempre della Casaglia San Luca, ha voluto storicizzare i tempi e la velocità degli atleti in questo tratto super veloce e, come per il “Final Climb” in salita, anche per questo intervallo di percorso, che è stato denominato “Downhill Speed” è stata predisposta un’apposita classifica con premiazione del miglior tempo fra gli uomini e fra le donne.
Questi i migliori tempi maschili e femminili dello scorso anno nella “Downhill Speed”, quindi i tempi da battere o da essere messi a confronto con quelli di venerdì 20 luglio-
Uomini
Ginosa Arturo (Gabbi Bologna) 6’20” (media al km 2’52”)
Ercoli Marco (Gabbi Bologna) 6’23” (2’53”)
Magagnoli Rudy (Atl. Reggio) 6’26” (2’55”)
Generali Elia (Atl. Castenaso Celtic Druid) 6’31” (2’57”)
Montecalvo Daniele (Francesco Francia) 6’37” (3’00”)
Ferrari Roberto (3’30″/KM Road & Trail Running) 6’37” (3’00”)
Ricciardi Luis (Acquadela Bologna) 6’44” (3’03”)
Guidetti Matteo (La Guglia) 6’48” (3’05”)
Cavina Luca (Atl. Imola Sacmi Avis) 6’49” (3’05”)
Mandi Matteo (Atl. Castenaso Celtic Druid) 6’51” (3’06”)
Donne
Morlini Isabella (Atl. Reggio) 7’30” (3’24”)
Martinelli Anita (Atletica Corriferrara) 7’42” (3’30”)
Di Vittorio Elena (F70 Freesport) 7’46” (3’31”)
Bettini Elisa (San Rafel Bologna) 8’03” (3’39”)
Cicognani Federica (Atl. Imola Sacmi Avis) 8’08” (3’41”)
Borrelli Patrizia (Pontelungo Bologna) 8’20” (3’47”)
Bonaccorsi Samanta (Gabbi Bologna) 8’35” (3’53”)
Krasnova Svitlana (I Cagnon) 8’36” (3’54”)
Bellini Giulia (Atletica Corriferrara) 8’51” (4’00”)
Marchesi Ilaria (Victoria S. Agata) 8’54” (4’02”)

 

  •   
  •  
  •  
  •