Atletica leggera, i risultati del meeting di Londra 2018 (Iaaf Diamond League)

Pubblicato il autore: rizzoli giorgio Segui

Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Nel Muller Anniversary Games, meeting della IAAF Diamond League a Londra, le gare sono suddivise in 2 giornate, fra sabato 21 e domenica 22 luglio.
Nelle gare di oggi sabato 21 luglio, nell’asta maschile 5,92 per Sam Kendricks (Usa) e 5,86 per Renaud Lavillenie (Francia) e Armand Duplantis (Svezia).
Nei 400 hs vittoria di Shamier Little (Usa) con 53.95 e 1/100 di vantaggio su Janieve Russell (Giamaica) e 3° posto per Dalilah Muhammad (Usa) con 54.86.
La cinese Huihui Liu si aggiudica il giavellotto con 65,54, 18 cm in più della seconda classificata, Nikola Ogrodnikova (Repubblica Ceca) con 65,36.

Nel lungo 6,91 per Shara Proctor (Gran Bretagna), 3 cm in più della connazionale Lorraine Ugen.
Nei 400 metri maschili bel 44.07 per Abdalleleh Haroun (Qatar), record nazionale e primato personale. E’ una grande gara questa, viste le prestazioni anche degli altri atleti. 2° è Paul Dedewo (Usa) con 44.43 (primato personale), poi Kirani James (Grenada) con 44.50, Baboloki Thebe (Botswana) con 44.54, Abderrahman Sambam, connazionale del vincitore, con 44,62, Matthew Hudson Smith (Gran Bretagna) con 44.63, Nathon Allen (Giamaica) con 44.72.

Paul Chelimo (Kenia) vince i 5000 metri con 13.14.01, davanti agli etiopi Muktar Edris con 13.14.35 e Yomif Kejelcha con 13.14.39.
La gara dei 100 metri è vinta da Ronnie Baker (Usa) con 9.90 (+0,1) e in 6 scendono sotto i 10 secondi: nell’ordine Zharnel Hughes (Gran Bretagna) con 9.93, Akani Simbine (Repubblica Sud Africa) con 9.94, Yohan Blake (Giamaica) con 9.95, Michael Rodgers (Usa) con 9.98 e Tyquendo Tracey (Giamaica) con 9.98.

 

  •   
  •  
  •  
  •