Playoff Nba, Golden State batte San Antonio in gara 3. I risultati del 19 aprile

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui


Golden State Warriors inarrestabili. In gara 3 del primo turno dei playoff Nba 2018, hanno battuto gli ostici, San Antonio Spurs 97-110, ipotecando la vittoria della serie e il passaggio del turno.

All’AT&T center di San Antonio, gli Spurs sono orfani del loro allenatore Gregg Popovich per un grave lutto familiare (morte della moglie). I padroni di casa partono bene, rimanendo in vantaggio di cinque punti, fino a metà secondo quarto, ma il tremendo parziale degli ospiti 9-20, ribalta la situazione fino al 46-52, punteggio con cui si conclude il primo periodo. Ad inizio ripresa, gli Spurs nulla possono contro il predominio degli Warriors trascinati da Kevin Durant, autore di 26 punti, nove rimbalzi e sei assist. Klay Thompson, inarrestabile da tre punti 3/6. Tra gli Spurs solo Lamarcus Aldridge prova a tenere vivo il match, con 18 punti mentre Tony Parker giusto per fare alcuni nomi, che totalizza 6/12 al tiro. Ora San Antonio guidata in panchina dal secondo di Popovich, Ettore Messina, dovrà cercare una rimonta titanica riuscita solo a pochissime squadre.

Ecco gli altri risultati di gara 3 dei play-off Nba del 19 aprile 2018 :

Miami Heat – Philadelphia 76ers 108-128; (serie 1-2;) Joel Emblid realizza 21 punti, sette rimbalzi e quattro assist. Bene anche Marco Belinelli, 21 punti, quattro rimbalzi e cinque assist.
New Orleans Pelicans – Portaland Trail Brazers 119-102; (Serie 3-0;) Nikola Mirotic Mvp con 30 punti, otto rimbalzi e due assist.

Le partite in programma questa notte sono Indiana Pacers – Cleveland Cavaliers (serie 1-1); Toronto Raptors – Washington Wizards (serie 2-0;); Milwaukee Bucks – Boston Celtics (Serie 0-2;)

 

  •   
  •  
  •  
  •