Basket, torneo di Amburgo: l’Italia batte la Germania e chiude al terzo posto

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

La Nazionale di basket guidata da Romeo Sacchetti ieri ha battuto i padroni di casa della Germania per 71-62 grazie ad una buona prova difensiva e conclude il torneo di Amburgo al terzo posto. Rispetto alle partite precedenti l‘Italia è sembrata più tonica e aggressiva e nel giorno dell’esordio del classe ’97 Leonardo Candi playmaker di Reggio Emilia, c’è da segnalare l’ottimo match di Nicolò Melli che chiudendo con 20 punti è riuscito ad ottenere il suo massimo punteggio in carriera con la maglia della Nazionale italiana. Per i tedeschi ci sono i 21 punti di Schroder che però non sono bastati ad evitare la sconfitta davanti ai 3000 spettatori del pubblico di casa.

L’Italia, senza l’influenzato Amedeo Tessitori e l’infortunato Christian Burns, va sotto subito 9-0 e nonostante un ispirato Brian Sacchetti, i teutonici chiudono il primo quarto avanti 26-16. Nella seconda frazione l’Italia cambia registro e con gli otto punti di fila di Melli pian piano si avvicina ai suoi avversari. Candi e le triple di Cinciarini e Aradori danno il primo vantaggio azzurro (30-31), mentre i tedeschi sembrano in calo, ma riescono a limitare i danni andando sotto solo di due punti (34-36).

Leggi anche:  Basket serie A2 girone Verde: gli Stings battono una spenta Orzinuovi

Nel terzo quarto l’ingresso di Zirbes da nuova linfa ai padroni di casa e l’incontro prosegue punto a punto fino allo strappo azzurro degli ultimi minuti che grazie alle triple di Luca Vitali e Ariel Filloy danno il massimo vantaggio alla fine della terza frazione (51-60).
Nell’ultimo quarto i ragazzi di Sacchetti controllano la gara riuscendo ad allungare fino al +14 (56-70) per poi chiudere abbastanza tranquillamente gestendo bene il tentativo di rimonta dei padroni di casa(61-72 il risultato finale).

Queste le parole del tecnico azzurro Sacchetti alla fine del match: “La solita brutta partenza, poi nel secondo quarto, grazie anche a una buonissima difesa, siamo riusciti a rimettere in piedi la gara facendo canestro più del solito; una vittoria che ci voleva anche perché non abbiamo avuto un solo protagonista ma tanti giocatori che hanno dato il loro contributo“.

Leggi anche:  Basket serie A2 girone Verde: gli Stings battono una spenta Orzinuovi

Gli allenamenti della Nazionale riprenderanno al PalaDozza di Bologna lunedì pomeriggio alle 17.30; mentre alle 13 dello stesso giorno avrà luogo la conferenza stampa di presentazione dell’incontro Italia-Polonia di giovedì 14 settembre valevole per le qualificazioni mondiali.

  •   
  •  
  •  
  •