Magnolia Campobasso operazione rimonta riuscita nel primo turno dei playoff

Pubblicato il autore: Massimo Maglietta Segui

Operazione rimonta riuscita per la Magnolia Campobasso. La squadra allenata da Mimmo Sabatelli nella partita d’andata di questi quarti di finale dei Playoff A2 femminile era stata sconfitta in casa dell’Umbertide di ben 10 punti. Le avversarie erano  arrivate a Campobasso molto fiduciose di potersi qualificare per le semifinali.  La Magnolia però ha messo le cose ben in chiaro già dal primo quarto terminato con il punteggio di 24-8. Nessuno si sarebbe aspettato un avvio così prepotente da parte delle campobassane.

Nel secondo quarto le avversarie non riescono a reagire subendo le iniziative di Ciavarella e Marangoni autrici rispettivamente di 12 e 8 punti complessivi. Una tripla della Bove chiude il quarto mandando la Magnolia Campobasso all’intervallo lungo sul 42-20.  La partita sembra  nelle mani delle campobassane allenate da Mimmo Sabatelli, ma nel basket si sa può accadere di tutto e quindi non ci si può rilassare un attimo.

Al rientro dall’intervallo la Magnolia Campobasso rallenta il ritmo.  Il rientro in partita dell’Umbertide dura poco. Una tripla di Di Gregorio ridà entusiasmo alla squadra che piazza un break di 9-0, suggellato dal canestro della Porcu che conclude il terzo quarto sul punteggio di 58-30 a favore delle campobassane. Un +28 difficilmente recuperabile per l’Umbertide. Solo un miracolo può portare le giocatrici umbre sotto la doppia cifra di svantaggio e farle qualificare per le semifinali playoff.

L’ultimo quarto suggella la superba prestazione della Magnolia Campobasso, con Umbertide che esce definitivamente dalla partita. Il punteggio finale recita Magnolia Campobasso 78  Umbertide 45. Un +33 finale che non ammette repliche.  Le migliori in campo per quanto riguarda le campobassane sono state Mancinelli con 21 punti, Ciavarella con 12  e la coppia BoveReani con 11.  Per la squadra umbra invece le migliori sono state Giudice e Cvitkovic con 10 punti.

Magnolia Campobasso il sogno playoff continua

Il sogno playoff della Magnolia Campobasso può continuare. La squadra allenata da Mimmo Sabatelli ha già migliorato il risultato dei playoff dello scorso quando si fermarono ai quarti. C’è da dire che per le campobassane era la prima partecipazione alla post-season. Ora la Magnolia Campobasso non vuole porsi limiti. Il sogno sarebbe raggiungere la finale playoff da giocare contro la migliore del girone Nord.

Dalla prossima sfida, quella in semifinale contro la vincente del match tra San Giovanni Valdarno e Bologna, capiremo se è più fattibile. Quest’anno la Magnolia Campobasso è più sicura nei propri mezzi, buttando il cuore oltre l’ostacolo. La spinta dei tifosi campobassani che affollano il Palavazzieri non è da sottovalutare. E’ anche grazie a loro se la squadra allenata da Mimmo Sabatelli ha raggiunto questi traguardi.

  •   
  •  
  •  
  •