Basket Eurolega, Milano perde in casa contro l’Efes

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Basket Eurolega, l’Olimpia Milano ci prova fino all’ultimo ma alla fine perde in casa contro l’Anadolu Efes 76-81. Rimane comunque fino a questo momento spettacolare il percorso della squadra di Ettore Messina che in classifica al momento e’ a quota 14 dietro di soli due punti proprio dall’Efes che guida la classifica.
La partita e’ stata comunque giocata alla pari, segno ancora una volta che questa Olimpia Milano quest’anno può davvero sognare in EuroLega.
A riposo l’Efes era andato in vantaggio 39-41. Nel secondo tempo Milano ha tenuto sempre vivissima la sfida e nel finale Rodriguez segna per il meno tre dell’Olimpia, l’Efes poi pero’ va a segno dalla lunetta e vince 76-81.
Queste le parole di coach Ettore Messina : ” Devo ringraziare il pubblico, anche stasera ha creato un’atmosfera indescrivibile. Sono orgoglioso della squadra , perché ha giocato fino in fondo contro una formazione che ha fatto la finale di EuroLeague , e’ sulla strada di giocare un’altra Final Four, ha fisicita’ e due guardie fortissime, tra le migliori della competizione. Stare addosso a loro non e’ facile, devi muovere la difesa e questo spiega perché i loro lunghi sono andati tanto in lunetta e i nostri quasi mai : avevamo problemi a costruirci dei vantaggi in attacco, perché loro con Micic e Anderson ad esempio ci hanno tolto il gioco in post basso di Micov. Ma alla fine abbiamo perso per una questione di un paio di possessi, due tiri sbagliati da noi e segnati da loro . Abbiamo perso in casa, ma resto orgoglioso dei ragazzi, aspettiamo Gaudatis, e cercheremo di riprenderci questa vittoria su qualche campo esterno. “

  •   
  •  
  •  
  •