Germania, BBL fase finale: Bayern ko, il secondo posto va all’Oldenburg

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


Il girone A della fase finale della BBL (Basketball-Bundesliga) che aveva già definito la prima posizione del Ratiopharm Ulm, la quarta del BG Göttingen e l’eliminazione dell’HAKRO Merlins Crailsheim va agli archivi sancendo il secondo posto dell’EWE Baskets Oldenburg ed il terzo di un Bayern Monaco sin qui decisamente inferiore alle aspettative della vigilia. Per conoscere i rispettivi avversari nei quarti di finale, le quattro squadre promosse dovranno attendere l’esito degli ultimi due confronti in programma nel girone B. L’Oldenburg si aggiudica a sorpresa la sfida per la piazza d’onore alle spalle dell’Ulm superando all’Audi Dome il Bayern per 89-81. La gara, dominata dall’equilibrio nella prima frazione, riserva nel secondo tempo uno sviluppo piuttosto imprevedibile. I padroni di casa alla ripresa del gioco sembrano prendere il sopravvento portandosi a tre minuti e cinquantaquattro secondi dall’ultimo mini-intervallo sul 57-48. Niente di più sbagliato. L’Oldenburg senza canestri dal campo per sei minuti si blocca improvvisamente: i gialloblu con un parziale di 15-3 ribaltano la situazione a proprio favore passando in avvio del quarto conclusivo a condurre per 63-59. Una tripla di Barthel ed un canestro di Lucic riportano avanti il Bayern 64-63. Sul 66 pari, determinato da una tripla di Larson da una parte e da un alley-oop sull’asse Lo-Lessort dall’altra, arriva la svolta decisiva: l’Oldenburg vola con un clamoroso 14-0 sull’80-66. A spegnere le ultime speranze del Bayern, rientrato sino al meno cinque (79-84), è un canestro dall’arco di Hummer a ventuno secondi dal termine. Nathan Boothe con 19 punti (7/9 al tiro) è il top-scorer di un incontro che vede l’Oldenburg spedire in doppia cifra altri quattro elementi tra cui l’ex di turno Robin Amaize (14 punti con 6/7 al tiro). Nel Bayern in evidenza Paul Zipser (15 punti e 7 rimbalzi).

Leggi anche:  Basket, Petrucci: "Mistero come in tv ci sia il pubblico, non faccio nomi"

Il Ratiopharm Ulm chiude a punteggio pieno il girone prevalendo nettamente sul BG Göttingen per 89-66 al termine di un match privo d’interesse per la classifica avendo entrambe le squadre già definito le rispettive posizioni nella griglia dei quarti di finale. Decisivo, ai fini della quarta affermazione della compagine di Jaka Lakovic, si rivela un parziale di 14-3 a cavallo dell’intervallo lungo che consente ai gialloblu di volare sul 44-32. Cinque uomini in doppia cifra per l’Ulm con Thomas Klepisz (16 punti e 5 assist) e Tyler Harvey (10 punti, 5 rimbalzi e 6 assist) a contendersi la palma del migliore in campo. Nel Göttingen buona prova di Dennis Kramer (11 punti, 8 rimbalzi e 3 assist).

Basket Bundesliga, i risultati

Prima giornata
BG Göttingen-HAKRO Merlins Crailsheim 89-78
Bayern Monaco-Ratiopharm Ulm 85-95
Seconda giornata
HAKRO Merlins Crailsheim-Bayern Monaco 79-110
EWE Baskets Oldenburg-Ratiopharm Ulm 66-85
Terza giornata
EWE Baskets Oldenburg- BG Göttingen 80-62
Ratiopharm Ulm- HAKRO Merlins Crailsheim 92-80
Quarta giornata
BG Göttingen- Bayern Monaco 55-90
HAKRO Merlins Crailsheim- EWE Baskets Oldenburg 83-85
Quinta giornata
Ratiopharm Ulm- BG Göttingen 89-66
Bayern Monaco- EWE Baskets Oldenburg 81-89

Leggi anche:  Basket, Petrucci: "Mistero come in tv ci sia il pubblico, non faccio nomi"

Girone B – La classifica
Ratiopharm Ulm 8; EWE Baskets Oldenburg 6; Bayern Monaco 4; BG Göttingen 2; HAKRO Merlins Crailsheim 0.

  •   
  •  
  •  
  •