Germania, BBL: l’Alba Berlino raggiunge il Ludwigsburg in finale

Pubblicato il autore: Albyreds Segui


Sarà l’imbattuta Alba Berlino a contendere all’MHP RIESEN Ludwigsburg il titolo di campione di Germania: la compagine di Aíto Garcia Reneses, com’era ampiamente pronosticabile alla luce dei ventinove punti di scarto inflitti all’EWE Baskets Oldenburg nella prima partita, si guadagna, l’accesso all’atto conclusivo della BBL (Basketball-Bundesliga) vincendo per 81-59 anche il retour match. Le due squadre, già affrontatesi nell’ultima giornata della fase a gironi (vittoria degli “Albatros” per 97-89), si ritroveranno dunque di fronte all’Audi Dome di Monaco di Baviera venerdì sera per la finale d’andata e domenica pomeriggio per quella di ritorno.
La semifinale di ritorno si rivela per l’Alba Berlino poco più che una formalità. L’Oldenburg, avanti soltanto in due circostanze nel primo quarto (4-2 e 15-14), resta a contatto con gli avversari (31-32) sino a metà della seconda frazione. La compagine della capitale, approfittando anche dei problemi di falli di Mahalbasic (rimasto complessivamente in campo soltanto per 11 minuti), prende a quel punto il sopravvento avviando un micidiale parziale di 27-5 che le consente a 5′ e 41” dal termine di ritrovarsi avanti di ventitrè lunghezze (59-36). Il prosieguo dell’incontro non riserva sorprese. Nell’Alba Berlino prestazioni di rilievo per Kenneth Ogbe (15 punti, 5 rimbalzi e altrettanti assist) e Johannes Thiemann (11 punti e 12 rimbalzi). Solo due uomini in doppia cifra per l’Oldenburg (Rickey Paulding con 11 punti e Braydon Hobbs con 10).

Quarti di finale
Fraport Skyliners Francoforte-Ratiopharm Ulm 61-101 (and.); 69-96 (rit.)
Bayern Monaco-MHP RIESEN Ludwigsburg 83-87 (and.); 74-73 (rit.)
BG Göttingen-Alba Berlino 68-93 (and.); 85-88 (rit.)
Bamberg-EWE Baskets Oldenburg 81-86 (and.); 75-89 (rit.)
Semifinali
MHP RIESEN Ludwigsburg-Ratiopharm Ulm 71-71 (and.), 94-85 (rit.)
EWE Baskets Oldenburg-Alba Berlino 63-92 (and.), 59-81 (rit.)
Finale
Alba Berlino-MHP RIESEN Ludwigsburg (andata venerdi, ritorno domenica)

  •   
  •  
  •  
  •