NBA, Jokic positivo al Covid-19: era con Djokovic a Belgrado

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Dopo Novak Djokovic, un altro campione dello sport serbo è risultato positivo al Coronavirus. Stiamo parlando della stella NBA in forza ai Denver Nuggets, Nikola Jokic. Il centro dei Nuggets è risultato positivo al Covid-19 la settimana scorsa, dopo aver partecipato a Belgrado a un match d’esibizione. Tra gli ospiti della serata, c’era anche il tennista Novak Djokovic, anche lui risultato positivo al Coronavirus e finito in vortice di polemiche per il mancato rispetto delle norme anti Covid durante un torneo d’esibizione da lui organizzato.

Jokic non ha ancora fatto rientro negli USA per allenarsi e dovrà aspettare di essere negativo a due tamponi prima di volare verso gli States. Come riporta Sky Sport, i Nuggets sono fiduciosi di poter riabbracciare il loro campione entro questa settimana. Prima del volo della squadra verso Orlando. In questi giorni si parlava molto di Jokic per via del suo stato di forma e della sua trasformazione fisica dovuta a una dieta seguita dal campione serbo, il quale risulta con un fisico più asciutto rispetto a prima. Ciò però si stava cominciando a notare già da inizio anno, dato che il cestista ammise di aver perso ben 11 kg grazie a una dieta speciale da lui seguita. Resa possibile grazie allo staff che il campione ha a disposizione nei Nuggets, da lui stesso ringraziato.

  •   
  •  
  •  
  •