Basket Serie A, Brindisi batte Milano e sogna in grande

Pubblicato il autore: Emanuele Di Lecce Segui


Nell’undicesima giornata di campionato si è disputato lo scontro diretto fra la capolista Olimpia Armani Milano e la seconda in classifica l’Happy Casa Brindisi. La gara si è giocata in terra lombarda con i padroni di casa che si presentavano come imbattuti avendo vinto tutte le precedenti nove partite. La prima sconfitta è avvenuta ,quindi, proprio per mano dei pugliesi di coach Vitucci con la decima vittoria consecutiva.

I pugliesi quasi sempre in vantaggio nel match

Partita giocata punto a punto dai due team e senza risparmiarsi da ambo le parti. I pugliesi sono stati sempre in vantaggio durante la partita tranne nel secondo quarto quando i milanesi si sono portati avanti. Al rientro dagli spogliatoi l’Happy Casa riprende le redini del gioco sotto la guida attenta di coach Vitucci portando la squadra alla vittoria che vuol dire primato in classifica anche se in coabitazione ma primi per scontri diretti.

Fra i migliori D’Angelo Harrison e Frank Vitucci, Brindisi e la Puglia sognano

Sugli scudi per la squadra biancorossa Gigi Datome con 16 punti, seguito da Zack LeDay e da Shavon Shields entrambi con 14 punti sul taccuino, mentre in casa bianco-azzurra troviamo D’Angelo Harrison a 20, Derek Willis e Darius Thomspon a 16. La Puglia cestistica in queste ore sta vivendo delle emozioni indescrivibili, sono primi in classifica e con un bottino di dieci vittorie consecutive, questo ripaga il lavoro svolto in estate dalla società insieme a Frank Vitucci per costruire un team ben costruito con un bel mix fra italiani e stranieri come D’Angelo Harrison che ben sostituito Adrian Banks accasatosi in estate con la Fortitudo Bologna. Ora dopo questi festeggiamenti bisogna guardare avanti, al prossimo incontro, il campionato è ancora lungo.

  •   
  •  
  •  
  •