Basket serie A2 girone Verde: gli Stings battono una spenta Orzinuovi

Pubblicato il autore: Francesco Grandi Segui

Ultima giornata di regular season dove alla Grana Padano Arena si sono affrontate Staff Mantova e Orzinuovi Basket: netta la vittoria degli Stings per 102-74 contro la compagine bresciana che è sembrata subito non in giornata sul parquet mantovano. La partita inizia in maniera equilibrata, nessuna delle due squadre prende le redini del gioco in modo decisivo, ma si capisce che i mantovani hanno una marcia in più da come difendono e da come i canestri in attacco entrino in modo molto facile. A metà del primo periodo accellerata dei biancorossi che si portano sul 23-14 costringendo a chiamare timeout coach Corbani: bene per Mantova Maspero in regia , Ferrara e Ghersetti sotto ai canestri. Per Orzinuovi Miles tiene a galla i suoi anche se il punteggio di fine quarto termina con un 25-18 per i padroni di casa.

Nel secondo quarto la musica non cambia: la Staff Mantova, sempre avanti nel punteggio con un vantaggio che oscilla tra il +9 ed il +13, gestisce il gioco senza mai forzare o rischiare troppo. Orzinuovi prova a rimanere in partita sempre con Miles e Spanghero, ma l’agonismo messo in capo dai virgiliani è superiore anche se sul finale di tempo pre intervallo lungo i bresciani si riportano a -8, complice qualche errore di troppo in attacco degli Stings, punteggio 47-39.
E’ nel terzo quarto che gli Stings danno la spallata decisiva alla partita: dopo  un inizio equilibrato di periodo, accellerata improvvisa per gli uomini di coach DI Carlo con Maspero, Ghersetti, Weaver e Cortese che raddoppiano il vantaggio a favore dei mantovani, 63-41 nel giro di 2 minuti a metà quarto e conseguente timeout per Orzinuovi che sembra non reagire all’allungo della Staff.
Pausa tecnica che si rivela confortante per la squadra ospite in quanto con un parziale di 10-0 si rimette in partita finendo il tempo sul 71-56 complice anche un piccolo blackout di Mantova.
Nell’ultimo periodo però, gli Stings partono fortissimo e si riportano nel giro di un solo minuto sul +20: gran difesa e molto bene l’attacco, con Ceron che mette tre triple di fila.
E’ la resa per Orzinuovi che non riesce più a seguire il bombardamento di Mantova, finisce con un 102-74 per i padroni di casa. Da segnalare le prestazioni di Maspero e Veideman per gli Stings, mentre per Orzinuovi Miles su tutti. Ora per Mantova la fase ad orologio nel girone azzurro in cerca dei playoff mentre per i bresciani si apre una fase molto delicata col rischio retrocessione.

Leggi anche:  Lega Basket seria A: la Virtus Bologna vince la Supercoppa italiana

Staff Mantova:
Infante, Mirkovski, Ceron, Veideman, Lo, Ferrara, Ghersetti, Maspero, Cortese, Bonacini, Weaver, Ziviani
Coach: Di Carlo

Orzinuovi:
Rupil, Miles, Mastellari Guerra, Galmarini, Negri, Tilliander, Zilli, Spanghero, Fokou, Hollis
Coach: Corbani

  •   
  •  
  •  
  •