Basket femminile, European Challenger Under 20: l’Italia vince il girone di Sofia

Pubblicato il autore: Alberto Rossi Segui


La nazionale italiana Under 20 di basket femminile si aggiudica con un turno d’anticipo il girone A della European Challenger di Sofia in Bulgaria: la selezione guidata da Sandro Orlando si garantisce la matematica certezza del primo posto nel raggruppamento conseguendo la quarta vittoria in altrettante gare a spese della Lettonia battuta per 56-44. Il Belgio, reduce dal ko contro l’Italia, si assicura la seconda posizione prevalendo sulla Germania (avversaria domani delle azzurre) per 70-62 grazie soprattutto alle prestazioni di Bessoir (20 punti, 14 rimbalzi e 4 assist), Reichert (13 punti e 14 rimbalzi) e Mayer (13 punti e 7 assist). La Croazia, trascinata in particolare da Mandic (15 punti 9 rimbalzi e 4 assist) e Grizelj (13 punti e 8 rimbalzi), lascia alle giovani padrone di casa della Bulgaria (invano sostenute dai 19 punti di Georgieva) l’ultimo posto in classifica sconfiggendole per 80-52.

Il match vede la Lettonia portarsi al 17’ avanti di quattro lunghezze (25-21) in virtù di un break favorevole di 6-0. Coach Orlando chiama time-out e alla ripresa del gioco l’Italia, lavorando efficacemente in difesa e andando bene a rimbalzo in attacco (18 a 10 il computo finale), avvia un favoloso parziale di 20-3 che le consente di volare a meno di tre minuti dalla fine del terzo quarto sul 41-28. Un accenno di rimonta della Lettonia, arrivata sino al meno otto (38-46 a 6:43 dalla fine) con un gioco da tre punti di Mikelsone (MVP dell’incontro con 14 punti, 13 rimbalzi, 4 assist e 27 di valutazione), viene prontamente vanificato da due canestri in rapida successione di Orsili (miglior realizzatrice azzurra con 11 punti) e da altrettanti liberi a segno di Pastrello.

ITALIA vs LETTONIA 56-44 (13-10: 14-15; 16-5; 13-14)
Italia: Orsili 11 (4/7, 1/2), Mazza 6 (1/5, 1/3), Frustaci n.e., Leonardi 6 (3/5, 0/2), D’Angelo 4 (2/3), Pastrello 7 (1/6, 0/1), Grattini (0/1, 0/1), Ronchi 7 (1/2, 1/2), Gatti 1 (0/3), Savatteri 2 (1/2), Nasraoui 6 (3/11), Egwoh 6 (2/6). All.: Orlando.
Lettonia: Nulle 3 (1/3 da tre), Trankale 6 (0/1, 2/9), Vihmane 9 (0/1, 3/6), Kleskova (0/1), Meldere n.e., Maurina n.e., Jasa (0/7, 0/4), Mikelsone 14 (5/6, 1/2), Siceva 4 (2/2, 0/3), Priede 2 (1/2, 0/2), Leimane 1 (0/3, 0/1), Loceniece 5 (1/1, 1/9). All.: Zibarts.
Note – Tiri liberi: Italia 11/22; Lettonia 5/8. Rimbalzi: Italia 55, Lettonia 39.

Basket femminile, European Challenger Under 20

GIRONE A
Prima giornata
Bulgaria vs Italia 46-66
Belgio vs Lettonia 99-70
Croazia vs Germania 45-47 d.1t.s.
Seconda giornata
Germania vs Lettonia 56-66
Italia vs Croazia 67-51
Belgio vs Bulgaria 89-53
Terza giornata
Lettonia vs Croazia 69-64
Belgio vs Italia 48-54
Bulgaria vs Germania 51-77
Quarta giornata
Germania vs Belgio 62-70
Italia vs Lettonia 56-44
Croazia vs Bulgaria 80-52
Quinta giornata (18 luglio)
Germania vs Italia
Belgio vs Croazia
Bulgaria vs Lettonia
La classifica
1. Italia 8
2. Belgio 6
3. Lettonia 4
4. Germania 4
5. Croazia 2
6. Bulgaria 0

  •   
  •  
  •  
  •