Basket , gara 3 finale scudetto , Melli trascina Milano

Pubblicato il autore: Antonio Villani


Finale scudetto di basket , l‘Olimpia Milano si gode il giorno dopo la vittoria in gara 3 per 94-82 contro la Virtus Bologna che le ha consentito di passare in vantaggio nella serie. I meneghini infatti , dopo il successo del prologo e la pronta risposta dei felsinei, con l’acuto di ieri sera si sono portati in vantaggio per 2-1. Non ci sarà molto tempo per rilassarsi perchè domani alle 20,30, sempre al Forum di Assago, si tornerà in campo per gara 4.

Melli grande trascinatore in gara 3 della finale scudetto di basket

Tra le note positive della serata per Milano sicuramente la super prestazione di Melli best scorer del match con 22 punti. È stato lui l’indiscusso protagonista di gara 3 di questa finale scudetto di basket, certamente una grande reazione dopo la prova non convincente in gara 2. Canestro dopo canestro ha acquisito sempre maggiore fiducia in una serata nella quale tutto gli è riuscito benissimo. E’ cresciuto come sono cresciuti i suoi compagni e nel complesso tutta la squadra che dopo un avvio di gara davvero convincente aveva subito il ritorno degli ospiti che avevano trovato un sostanziale equilibrio durato fino all’intervallo lungo con il vantaggio di Milano solo di tre lunghezze (48-45).

Leggi anche:  Basket, Olanda-Italia: streaming e diretta tv Rai Sport o Sky? Dove vedere Qualificazioni Mondiali

L’allungo di Milano nella seconda parte di gara

Nella seconda parte di gara di questo atto terzo della finale scudetto di basket, Milano ha allungato difendendo meglio e chiudendo il terzo periodo avanti 78-68 e controllando il risultato nell’ultimo periodo vincendo con il finale di 94-82.
Tra le fila di Bologna l’ex Hackett è stato il best scorer di squadra con 18 punti, buona prova personale ma naturalmente il dispiacere per una sconfitta che a questo punto della serie comincia a pesare.
Naturalmente giochi sono  ancora apertissimi in una serie che lo ricordiamo si gioca al meglio delle sette gare. Bologna domani dovrà però cercare la vittoria per non far scappare Milano.

 

  •   
  •  
  •  
  •