Nba playoff 2020: ecco il tabellone della post season se la regular season si bloccasse definitivamente

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Il campionato Nba è ufficialmente sospeso per l’emergenza Coronavirus e dunque in questo momento è solamente una possibilità, ma visto come stanno andando le cose, la regular season si potrebbe bloccare definitivamente e se ciò accadesse la classifica sarebbe congelata al momento dello stop con conseguente qualificazione ai playoff delle prime otto della Eastern Conference e le prime otto della Western Conference. Di seguito andremo a vedere come sarebbero gli accoppiamenti della post season sperando ovviamente che il campionato più bello del mondo possa riprendere al più presto.

Nba playoff 2020, Eastern Conference

Serie in ordine di tabellone e tra parantesi la situazione di vittorie e sconfitte

1) Milwaukee Bucks (53-12)-8)Orlando Magic (30-35): Le due franchigie in questa stagione si sono incontrate tutte e quattro le volte in programma e ha visto Giannis Antetokounmpo e compagni vincere sempre: 110-101 in casa e 111-100 in casa,  123-91 e 111-95 in trasferta, sulla carta la sfida meno equilibrata della costa orientale.

4) Miami Heat (41-24)-5) Indiana Pacers (39-26): Serie presumibilmente molto equilibrata tra le due squadre che fino a questo momento si sono incontrate due volte con due successi degli Heat, il primo in casa 113-112 con canestro decisivo di Goran Dragic, mentre il secondo in trasferta per 122-108.

2) Toronto Raptors(46-18)-7) Brooklin Nets (30-34): In campioni in carica partirebbero largamente favoriti visto le sedici vittorie di differenze e che con i tre successi su quattro match di regular season: 110-102 e 119-118 in Canada e 121-102 in trasferta, per in Nets vittoria nell’ultima gara disputata grazie al 101-91.

3) Boston Celtics-(43-21)-6) Philadelphia 76ers (39-26): Le due squadre si ritroverebbe una contro l’altra come nei playoff dello scorso anno dove a passare il turno furono Jayson Tatum e compagni anche se in questa stagione i 76ers hanno vinto le prime tre sfide: 107-93 e 109-98 in casa e 115-109 in trasferta, mentre i Celtics hanno avuto la meglio nell’ultimo match giocato in casa per 116-95.

Nba playoff 2020, Western Conference

1) L.A. Lakers (49-14)-8) Memphis Grizzlies (32-33): La serie tra le due squadre ovviamente penderebbe dalla parte dei californiani che in regular season hanno trionfato nelle prime tre gare: 120-91 e 117-105 in casa e 109-108 in trasferta, mentre l’ultimo incontro è stato vinto dalla franchigia del Mississipi per 195-98.

4) Utah Jazz (41-23)-5) Oklahoma City Thunder(40-24): Sfida che prometterebbe grande scintille soprattutto grande equilibrio, questa è stata la gara che ha poi portato allo stop del campionato. Due i precedenti quest’anno entrambi giocati nello Utah con un successo per parte: il primo per i padroni di casa nella serata d’apertura per 100-95, il secondo per gli ospiti con il risultato di 104-90.

2) L.A. Clippers (44-20)-7) Dallas Mavericks (40-27): Anche questa sarebbe una bella serie con i losangelini leggermente favoriti e che tra l’altro hanno vinto i due match stagionali disputati: il primo in casa per 114-99, il secondo in trasferta per 110-107.

3) Denver Nuggets (43-22)-6) Houston Rockets (40-24): Anche questa sulla carta sfida che sarebbe tutta da vedere e i quattro precedenti di regular season con due vittorie ciascuno avvalorano questa tesi; il fattore campo l’ha fatta sempre da padrona con la franchigia del Colorado a prevalere davanti ai propri tifosi per 105-95 e 117-110, stessa cosa per i texani che si sono imposti nettamente per 130-104 e 121-105.

 

  •   
  •  
  •  
  •