Draft NBA, ecco le possibili squadre che potrebbero prendere l’italiano Nico Mannion

Pubblicato il autore: Mattia DElia Segui


Il numero 1 dell’Arizona, l’italiano Nico Mannion, è una delle point guard che sperano di essere selezionate al Draft NBA 2020. Nico Mannion è un ragazzo classe 2001, 19 anni, nato a Siena e figlio di Pace Mannion, ex cestista con una lunga carriera tra NBA (Golden State, Utah, New Jersey e Milwaukee) e la Serie A italiana. Nel 2003 la famiglia Mannion è ritornata negli States dove Nico è cresciuto cestisticamente e all’età di 15 anni la rivista Sport Illustrated lo descrisse come un ragazzo prodigio. Infatti, il giovane italiano ha potuto scegliere l’università in cui giocare con un’anno di anticipo rispetto alla media (Università dell’Arizona di Tucson) e nonostante abbia disputato una sola stagione universitaria, pertanto interrotta dalla pandemia, potrebbe approdare in NBA attraverso il Draft 2020.

Draft NBA 2020 – Le possibili squadre di Nico Mannion

Al Draft, Nico, potrebbe essere selezionato tra la decima e la trentesima chiamata, tra le prime e le seconde scelte. In questi giorni si è allenato davanti agli osservatori dei Los Angeles Lakers, la squadra per cui tifa, ma ci sono ancora tantissimi dubbi sulla squadra che potrebbe chiamare il giovane talento italiano. Stando alle previsioni fatte da alcuni esperti, ecco le possibili squadre che potrebbero chiamare Nico Mannion:

  • Secondo alcuni esperti di ESPN, Nico potrebbe scivolare fino all’inizio del secondo giro e potrebbe essere selezionato alla chiamata numero 25 dai Sacramento Kings.
  • Secondo il sito NBADraft.net invece potrebbe essere chiamato come numero 23 con gli Utah Jazz.
  • Secondo le indicazioni di The Ringer invece Nico è il 27esimo talento della top 50 e la chiamata numero 27 è dei New York Knicks.
  • Nel Mock Draft di Sport Illustrated invece, il giovane talento italiano viene indicato come possibile scelta numero 34 dai Philadelphia 76ers.
  • Secondo l’editore Gary Parrish di CBS Sports, Mannion sarà la chiamata numero 29 con destinazione Toronto Raptors.
  • L’idea più intrigante è quella di vedere Mannion con la casacca dei Los Angeles Lakers e quindi come scelta numero 28.
  •   
  •  
  •  
  •