Basket NBA, clamorosa sconfitta dei Clippers: lo scarto contro Dallas ha dell’incredibile

Pubblicato il autore: Antonio Villani Segui

Basket NBA, clamorosa sconfitta dei Clippers: lo scarto contro Dallas ha dell’incredibile. Si è giocata ieri allo Staples Centre la sfida tra i Los Angeles Clippers, squadra che punta in alto, e i Dallas Mavericks. Quello che è successo era impensabile alla vigilia nonostante la squadra di casa si fosse presentata all’incontro priva della sua punta di diamante, Kawhi Leonard, assente per i postumi di un colpo alla bocca subito contro Denver. La partita al suono di sirena dopo i primi due quarti era sul 27-77, 50 punti di distacco , il più ampio margine nella storia della NBA all’intervallo.
A dir poco storditi i giocatori dei Clippers, probabilmente increduli quelli di Dallas trascinati dalla stella Luka Doncic. Lo sloveno ha chiuso sfiorando la tripla doppia, 24 punti 9 rimbalzi e 8 assist.
Una sconfitta davvero umiliante e per di più arrivata ad inizio stagione, clamorosa se si pensa alle ambizioni di questa squadra che dovrà essere brava a resettare in fretta.
Nel secondo tempo i Clippers partono scossi nell’orgoglio e riescono a rialzare la testa se così si può dire firmando un parziale a loro favore di 10-0. Con l’andare del terzo e quarto periodo però le lunghezze di distacco sono tornate quelle del primo tempo e alla fine i Dallas Mavericks sono riusciti ad ottenere una vittoria clamorosa, 73-124 con un +51.

  •   
  •  
  •  
  •