Brooklyn Nets: nuovo infortunio per Kevin Durant

Pubblicato il autore: Gianmarco Tedesco

 


Nuovo tegola per i Brooklyn Nets che stanno vivendo una stagione piena di defezioni. Questa volta si parla di Kevin Durant il quale si è infortunato la scorsa notte nella sfida contro i Miami Heat. Il fattaccio è accaduto durante il primo quarto, dopo soli 4 minuti, giocati egregiamente dal numero 7 dei Nets con un 3/3 dal campo. KD si è infortunato alla coscia sinistra durante una penetrazione a canestro, la stessa coscia che lo ha tenuto fuori per 23 partite. L’infortunio dell’MVP del 2014, sarà valutato nelle prossime ore per stabilire i tempi di recupero del fuoriclasse statunitense.

Infortunio Durant: per i Nets è l’ultimo di una lunga serie in stagione

Nonostante l’ottima stagione dei ragazzi di Nash, la squadra di New York sta vivendo un periodo molto complicato. Infatti, durante questa regular season, i Brooklyn Nets hanno accusato molte assenze. A partire da Kyrie Irving e i suoi problemi personali, per proseguire con James Harden alle prese con il suo infortunio muscolare e infine con Lamarcus Aldridge, ritiratosi lo scorso 15 aprile a causa dei problemi al cuore. Inoltre, bisogna considerare le assenze a causa dei protocolli Covid che hanno fermato più volte le star della franchigia della grande mela. Adesso è il turno Durant e James Harden, ai box per i loro infortuni. I Nets affidano quindi le redini della squadra a Irving, che dovrà trascinare la squadra per le prossime partite.

  •   
  •  
  •  
  •