NBA, tegola per i Denver Nuggets: brutto infortunio per Jamal Murray, stagione finita

Pubblicato il autore: Gianmarco Tedesco



E’ la fine del quarto periodo della partita tra Denver Nuggets e Golden State Warriors quando Jamal Murray si sta dirigendo verso il canestro avversario e a causa di un cedimento innaturale del ginocchio sinistro, il numero 27 dei Nuggets è costretto ad abbandonare il campo in preda al dolore.
Nelle ore successive, la stella dei Nuggets, si è sottoposto agli esami tra cui la risonanza magnetica e l’esito è sconvolgente: lesione del legamento crociato anteriore sinistro. Brutto infortunio per Jamal Murray che starà ai box per un tempo indeterminato.

La situazione dei Denver Nuggets dopo la tremenda notizia

Bruttissima notizia per i Denver Nuggets che stavano disputando un’ottima stagione collocandosi al quarto posto della combattutissima Western Conference. Ora con la perdita di un giocatore importante come Murray, gli uomini di Malone faticheranno molto a tenere la quarta posizione a causa delle minacciose franchigie alle loro spalle pronte ad approfittare del brutto momento che  attraversando la squadra. Per rimanere in vetta i Nuggets dovranno puntare sull’arrivo di nuovi innesti del calibro di Aaron Gordon e Javale McGee assieme alla stella Jokic, protagonista di una stagione da MVP che sta trascinando la franchigia. Infine, noi della redazione di SuperNewsm auguriamo una pronta guarigione a Jamal Murray .

  •   
  •  
  •  
  •