Finali conference Nba, buona la prima per Miami

Pubblicato il autore: Antonio Villani


Finali conference Nba, ieri si è aperta quella di conference a Est con la vittoria di Miami in rimonta su Boston per 118-107. Butler ha firmato 41 punti mentre top scorer per Boston è stato Tatum con 29 punti. Prologo dunque a favore di Miami in una finale di conference che comunque sarà certamente molto combattuta. I Celtics in semifinale hanno eliminato i campioni in carica di Milwaukee quindi certamente puntano in alto non nascondendo piani di vittoria finale.  Questa notte inizierà poi l’attesissima finale a Ovest tra i Dallas Mavericks e i Golden State. Sfida a distanza Doncic-Curry, due delle stelle più luminose del firmamento NBA.
Lo ricordiamo che queste finali di conference NBA si svolgeranno al meglio delle sette gare.

Lo spettacolo delle finali di conference NBA

È l’ultimo atto prima delle Finals, quello che deciderà chi si contenderà la conquista dell’anello. Lo spettacolo è assicurato così come l’incertezza per delle finali di conference NBA che si decideranno al meglio delle sette gare. Chi comincia bene è a metà dell’opera, questo si dice, forse non vale però quando si parla di playoff NBA. Miami quindi non puo’ certo adagiarsi troppo nonostante la bella prova perchè Boston è squadra che può puntare davvero in alto.
Tra Dallas e Golden State poi spettacolo nello spettacolo , il duello a distanzA tra due stelle assolute. Curry e l’abitudine a vincere, Doncic e la voglia di invertire un trend consolidato.
Non resta che mettersi comodi davanti alle tv e godersi lo spettacolo delle finali di conference NBA.

  •   
  •  
  •  
  •