Finals Nba, Boston vince gara 1 dopo un’incredibile rimonta

Pubblicato il autore: Antonio Villani


Finals Nba, a dir poco rocambolesco il prologo dell’ultimo atto di questa stagione tra Golden State e Boston. Nella notte infatti si è giocata gara 1 e i Celtics sono riusciti a vincere in trasferta 108-120 al termine di una partita incredibile che li ha visti ribaltare la situazione nel quarto periodo iniziato con i californiani in vantaggio +12.
Una rimonta davvero esaltante e un parziale di 0-17 che di fatto ha consegnato nelle mani di Tatum e compagni una partita che sembrava destinata a vedere festeggiare Golden State.
Non è bastato un Curry in giornata di grazia autore di 34 punti, l’ultimo quarto, lo dicevamo, è stato di quelli che difficilmente si dimenticano. Le triple di White e Horford hanno segnato la rimonta , a fine gara i loro punti, rispettivamente 21 e 26 insieme ai 24 di Brown e ai 18 di Smart hanno controbilanciato i 12 di Tatum che non ha lasciato il segno in questa gara 1 delle Finals Nba.

Leggi anche:  NBA, Indiana Pacers: record storico per Tyrese Haliburton

Finals Nba, incredibile vittoria di Boston scatenata nel finale

Finals Nba, un incredibile ultimo quarto che vedeva Boston sotto di 12 punti contro Golden State ha segnato la rinascita dei Celtics che hanno cominciato a colpire con incredibile precisione dall’arco (7/7 da tre nell’ultimo periodo) ribaltando un match che sembrava essere controllato da Golden State.
Lo spettacolo è dunque assicurato in queste Finals Nba che al momento vedono sorridere Boston, soprattutto per il modo in cui è arrivata questa vittoria.
Nella notte tra domenica e lunedì si torna in campo a San Francisco per gara 2, per Golden State l’occasione di rifarsi e riportare le Finals Nba in parità, per Boston quella di cercare un allungo che sarebbe davvero importante in ottica vittoria dell’anello.

  •   
  •  
  •  
  •