Basket Serie A: Reggio Emilia-Cremona, sfida al vertice. Tre dirette tv

Pubblicato il autore: Giacomo Garbisa Segui

Logo_Lega_Basket_Serie_A_Beko_2012

Due terzi di stagione alle spalle, parte la volata finale per la griglia playoff e la corsa salvezza. Dopo la sosta per la Final Eight vinta da Milano, torna il campionato con la 21esima giornata, occhi puntati sul big match Reggio Emilia-Cremona, sfida al vertice ed anticipo di domenica 28 febbraio alle 12 (diretta SkySport1) che apre un turno di serie A con importanti incroci per la classifica.

Reggio-Cremona appaiate in vetta, assieme a Milano, si giocano il primato: emiliani col vantaggio PalaBigi, unico campo inviolato di A, Cremona sulla scia dell’entusiasmo per una stagione al di sopra delle attese. All’andata i lombardi s’imposero 68-62, per la Reggiana sarebbe importante rovesciare la differenza canestri. Cremona col dubbio Vitali. Altra sfida di cartello è Sassari-Avellino, non a caso posticipo di giornata in diretta su Raisport alle 20.45: i sardi, dopo un periodo di flessione, sono in grande ripresa (nonostante il ko alla Final Eight) reduci dalle vittorie su Varese e Venezia. Coach Calvani ha un roster profondo e il secondo miglior attacco del torneo (82, quasi alla pari con Milano a 82.2) ma Avellino, finalista di Coppa Italia dove si è arresa solo a Milano, è la squadra del momento: sette vittorie di fila in campionato, un gioco fluido ed equilibrato che sa sfruttare le peculiarità dei lunghi Cervi e Buva. Il trittico di partite che mettono in palio due punti pesanti è completato da Venezia-Brindisi: lagunari e pugliesi si giocano l’ottavo posto ora occupato da Brindisi per il vantaggio della vittoria nello scontro diretto. Al Taliercio la squadra di coach Bucchi arriva dal tris di vittorie su Sassari, Cantù e Trento, tutt’altro che formazioni di seconda fascia, mentre Venezia ha perso le ultime cinque fra campionato, Eurocup e Coppa Italia, quasi un’ultima spiaggia contro i pugliesi.

Leggi anche:  Serie A2 girone verde: una Udine troppo forte si prende i primi punti contro gli Stings

Sempre in chiave playoff Cantù-Pistoia, terza ed ultima diretta tv su SkySport2 in programma lunedì alle 20.45: i brianzoli, che hanno stravolto il roster e venerdì hanno depositato anche i tesseramenti di Ignerski e Domen Lorbek, cercano quella continuità finora mancata, motivo per cui sono attardati rispetto alla zona post season. Dove invece è saldamente ancorata Pistoia anche se, complici le assenze degli infortunati Moore e Filloy che hanno spinto la società ad ingaggiare in prestito l’ex Milano Andrea Amato che esordirà in regia, i toscani arrivano da un tris di sconfitte. Milano, reduce dalla vittoria a Bandirma in Eurocup, fa visita alla Virtus Bologna (ore 20.30) per restare in vetta (anche una partita da recuperare contro Caserta) e sulla carta non dovrebbe aver problemi a superare i felsinei penultimi ma che in casa hanno raccolto l’intero bottino del loro campionato. Chiudono il quadro la sfida salvezza fra Torino e Varese, coi piemontesi a caccia dell’aggancio in classifica, e Capo d’Orlando-Caserta coi siciliani che vogliono uscire dalla zona calda e i campani restare in scia alla quota playoff.

Leggi anche:  Serie A2 girone verde: una Udine troppo forte si prende i primi punti contro gli Stings

Ventunesima giornata
Grissin Bon Reggio Emilia-Vanoli Cremona ore 12 diretta SkySport1
Umana Reyer Venezia-Enel Brindisi ore 18.15
Manital Torino-Openjobmetis Varese ore 18.15
Betaland Capo d’Orlando-Pasta Reggia Caserta ore 18.15
Obiettivo Lavoro Bologna-EA7 Emporio Armani Milano ore 20.30
Banco di Sardegna Sassari-Sidigas Avellino ore 20.45 diretta Raisport1
Acqua Vitasnella Cantù-Giorgio Tesi Group Pistoia 29/2 ore 20.45 SkySport2
Consultinvest Pesaro-Dolomiti Energia Trento 9 marzo ore 20.30

Classifica
1 EA7 Armani Milano 28 (una partita in meno)
2 Vanoli Cremona 28
3 Grissin Bon Reggio Emilia 28
4 Sidigas Avellino 24
5 Giorgio Tesi Group Pistoia 24
6 Dolomiti Energia Trento 22
7 Banco di Sardegna Sassari 22
8 Enel Brindisi 20
9 Umana Reyer Venezia 20
10 Pasta Reggia Caserta 18 (una partita in meno)
11 Acqua Vitasnella Cantù 16
12 Consultinvest Pesaro 14
13 Openjobmetis Varese 14
14 Betaland Capo d’Orlando 14
15 Obiettivo Lavoro Bologna 14
16 Manital Torino 12

  •   
  •  
  •  
  •