Amar Alibegovic: “Venire alla Virtus la scelta giusta. Djordjevic sarà importante”

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui

Il nuovo acquisto della Virtus Bologna, l’ala grande bosniaca con cittadinanza italiana Amar Alibegovic, che in questa stagione ha giocato con un ottimo rendimento alla Virtus Roma, è stato intervistato dai quotidiani bolognesi, appena sbarcato nel capoluogo emiliano. Di seguito riportiamo le sue parole.

Amar Alibegovic, le sue parole

SCELTA VIRTUS: “In ogni decisione si valuta i pro e i contro. Milano è una grandissima società che ha tanta storia, qui ho la chance di fare lo step successivo nel mio percorso di sviluppo graduale, per crescere come giocatore, la Virtus e l’ambiente migliore d’Italia“.

DJORDJEVIC: “Per un giocatore come me che vuole crescere, l’allenatore è uno dei fattori principali. Devi sapere che c’è qualcuno che ti spinge sempre a fare di più, che ti sprona, e Djordjevic sarà veramente importante per me. Ci siamo parlati, è stato molto diretto e mi ha dato linee guida su cui lavorare in estate“.

SFIDA IN FAMIGLIA: ” Mio fratello mi fa già i cori contro, per papà mi dispiacerà due volte l’anno. Anche perchè l’ho preso sempre come modello di giocatore. Tra i miei fratelli, che giocano tutti, io sono quello che per fisico e per ruolo gli somiglia di più. Venire alla Virtus è la scelta giusta“.

  •   
  •  
  •  
  •