Happy Casa batte GeVi, seconda sconfitta per il Napoli

Pubblicato il autore: Enzo Palo

happy casaLa GeVi subisce la seconda sconfitta in due partite di campionato. Non l’inizio di stagione sperato dai tifosi, il Napoli della palla a spicchi cade amaramente a Brindisi. I padroni di casa si sono imposti con il punteggio di 77-70 nonostante un terzo quarto di marca campana che ha portato il quintetto di Buscaglia avanti sul punteggio 59-61. Un black-out totale finalizzato da un parziale di 13 a 0 per i pugliesi ha regalato la vittoria finale alla Happy Casa di Vitucci. Unica nota positiva per i campani: i 16 punti di Johnson.

Buscaglia commenta la sconfitta con l’Happy Casa: “Migliorare l’aspetto difensivo”

Come riportato da Napoli Today, a fine gara coach Buscaglia ha così commentato la sconfitta: “Non abbiamo avuto l’ impatto di gara giusto per quanto riguarda l’aspetto difensivo. Non siamo riusciti a correre, disunendoci in attacco, non giocando di collettivo. Dobbiamo sicuramente apprezzare lo sforzo fatto, palla dopo palla, per rientrare dal – 17.Abbiamo avuto anche la palla per allungare, poi abbiamo subito un parziale senza arginarlo. C’è poca pazienza, bisogna gestire meglio alcuni momenti della partita. Complimenti a Brindisi per la vittoria”.

  •   
  •  
  •  
  •