Lega Pro 32ª giornata risultati e classifiche: Spal in B dopo 23 anni, al Benevento manca 1 punto per la storia

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

spal
Girone A
Il Cittadella, già promosso in B, con la doppietta di Lora infligge il terzo ko consecutivo alla FeralpiSalò estromettendola definitivamente dalla lotta play-off.
Un gol nel finale di Mandorlini regala al Pordenone il successo per 2-1 sul Cuneo, catapultando i neroverdi al secondo posto davanti al Bassano, sconfitto a Renate, e all’Alessandria, fermata sull’1-1 dal Sudtirol.
Colpaccio esterno della Giana Erminio che batte 2-0 il Padova all’ ‘Euganeo’ avvicinandosi al traguardo salvezza, il Lumezzane si tira fuori dalla zona play-out grazie al rotondo successo per 3-2 sul Pavia, mentre il successo del Mantova sul Pro Piacenza non evita gli spareggi ai virgiliani.
La Reggiana batte l’Albinoleffe penultimo grazie alla doppietta di Letizia, e la Cremonese condanna al 24° ko stagionale la Pro Patria.

Risultati 32ª giornata Lega Pro Girone A

Cremonese – Pro Patria 2-0
FeralpiSalò – Cittadella 1-2
Lumezzane – Pavia 3-2
Mantova – Pro Piacenza 1-0
Padova – Giana Erminio 0-2
Pordenone – Cuneo 2-1
Reggiana – Albinoleffe 2-1
Renate – Bassano 1-0
Sudtirol – Alessandria 1-1

Classifica Lega Pro Girone A

SquadraPGVNSGFGS
Cittadella763423745735
Pordenone653419875230
Bassano6234171164532
Alessandria 573416994731
Padova5434141284630
Cremonese5334141194033
Reggiana5234131384025
Pavia5134149114836
FeralpiSalò5034148125043
Sudtirol44341014103438
Renate43341110132638
Giana Erminio42341012123336
Lumezzane 4234126163742
Pro Piacenza 3934815113035
Mantova3434713142738
Cuneo343497183141
Albinoleffe203448222357
Pro Patria (-3)73417261561
Leggi anche:  Serie D, Lavello Taranto 2-3: i rossoblù conquistano la promozione in Serie C

Girone B
Dopo 23 anni la Spal saluta la Lega Pro e ritorna in Serie B con due giornate d’anticipo: ai ragazzi di Semplici è bastato il pareggio casalingo per 1-1 contro l’Arezzo (gol estense di Zigoni, pareggio ospite di Defendi) che decreta il +9 sul Pisa secondo e promuove matematicamente gli spallini.
Il Pisa di Gattuso rimane in seconda posizione dopo il pareggio (0-0) nello scontro diretto con la Maceratese che qualifica entrambe le squadre ai play-off.
Pontedera e Carrarese non hanno più nulla da chiedere al campionato, e i gialloblù tornano a vincere (1-3) in trasferta dopo quasi tre mesi grazie alla doppietta di Dettori.
La Lucchese batte e sorpassa il Tuttocuoio nello scontro salvezza balzando a 36 punti (+4 sulla quintultima), cosi come la Pistoiese rigenerata dall’arrivo di Bertotto in panchina che supera 2-1 il Teramo.
Nonostante lo 0-0 di Siena il Savona retrocede in Serie D, mentre i pareggi tra Prato-Santarcangelo (3-3) e Rimini-L’Aquila (0-0) servono a poco per tirarsi fuori dalla zona play-out, mentre la Lupa Roma, guidata ora da David Di Michele in panchina, tiene vive le speranze con il secondo successo nelle ultime tre partite contro l’Ancona

Risultati 32ª giornata Lega Pro Girone B

Lucchese – Tuttocuoio 2-0
Lupa Roma – Ancona 1-0
Maceratese – Pisa 0-0
Pistoiese – Teramo 2-1
Pontedera – Carrarese 1-3
Prato – Santarcangelo 3-3
Rimini – L’Aquila 0-0
Siena – Savona 0-0
Spal – Arezzo 1-1

Classifica Lega Pro Girone B

SquadraPGVNSGFGS
Spal713421855925
Pisa ( -1)6234171254226
Maceratese5834151364731
Ancona5334141193429
Carrarese5134131294937
Siena46341113103438
Pontedera45341112114338
Teramo ( -3)43341113104139
Arezzo423481883332
Tuttocuoio40341010142734
Santarcangelo ( -6)39341112114138
Pistoiese3934912132935
Lucchese3934109153943
Prato3734910153243
Rimini ( -2)3634911142939
L'Aquila ( -7)33341010143441
Lupa Roma 273469192755
Savona ( -14)223499162744
Leggi anche:  Italia, partenza col botto, ma piedi per terra

Girone C
Il Benevento espugna Martina Franca con un gol di Mazzeo alla mezz’ora e si avvicina al traguardo della prima storica promozione in Serie B, distante un solo punto.
Il Lecce batte di misura la Paganese grazie al bolide dalla distanza di De Feudis e torna al 2° posto scavalcando il Foggia, battuto 1-0 dal Cosenza (gol di La Mantia per i rossoblu al 71′ rigore parato da Perina a Iemmello 4 minuti dopo). Rossoneri raggiunti al 3° posto dalla Casertana, che dopo il ritorno sulla panchina di Romaniello batte 1-0 l’Andria con il gol di Negro in apertura di partita, lasciando ancora apertissima la lotta play-off.
Spettacolare pareggio per 3-3 nel derby siciliano tra Akragas e Messina: gli ospiti chiudono il primo tempo sul doppio vantaggio dopo la doppietta di Tavares, poi Ziber, Leonetti e Di Piazza ribaltano la situazione nella ripresa prima del definitivo pareggio messinese di Gustavo al 90′.
Importantissima vittoria in chiave salvezza per il Catania che batte 1-0 il Melfi grazie a Russotto, condannando ai play-out i lucani, e per il Monopoli che batte in rimonta e raggiunge in classifica il Catanzaro.
Goleada con poker per il Matera contro l’Ischia ormai sicuro di dover disputare i play-out, e per la Juve Stabia contro i Castelli Romani già retrocessi da alcune giornate.

Leggi anche:  Dove vedere Austria-Macedonia del Nord, streaming e diretta tv in chiaro Rai Sport?

Risultati 32ª giornata Lega Pro Girone C

Akragas – Messina 3-3
Casertana – Andria 1-0
Catania – Melfi 1-0
Catanzaro – Monopoli 1-2
Cosenza – Foggia 1-0
Juve Stabia – Castelli Romani 4-2
Lecce – Paganese 1-0
Martina Franca – Benevento 0-1
Matera – Ischia 4-1

Classifica Lega Pro Girone C

SquadraPGVNSGFGS
Benevento ( -1)7034201135121
Foggia653419876131
Lecce6334171254628
Casertana633418975235
Cosenza6034161264428
Matera ( -2)5334141374532
Messina4534101593741
Andria ( -1)44341112113321
Paganese ( -1)42341013114139
Juve Stabia4234915104545
Catanzaro41341011132740
Akragas4034129133547
Catania ( -10)3934121393734
Monopoli3934109154342
Melfi3033612153239
Martina Franca ( -2)223459203058
Ischia ( -4)2134510193165
Castelli Romani ( -1)123427242265

  •   
  •  
  •  
  •