Highlights Milan – Bayern Monaco. Buon esordio dei rossoneri vittoriosi ai rigori

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

niangBuon esordio del Milan di mister Montella nell’International Champions Cup. A Chicago i rossoneri hanno superato per 3 a 5 dopo i calci di rigore i tedeschi del Bayern Monaco. I tempi regolamentari si erano chiusi con uno spettacolare 3 a 3 che ha messo in mostra un Milan tatticamente ben organizzato e pronto a fare male in avanti grazie alla velocità del francese Niang. Per Montella, dopo la vittoria contro il Bordeaux, arriva un ‘altra buona prestazione che fa guardare avanti con ottimismo. Adesso, però, tocca alla società intervenire sul mercato per dare al tecnico i rinforzi da tempo richiesti.

La cronaca del match

A Chicago è un Milan molto propositivo quello che si approccia alla gara contro i campioni di Germania. Dopo pochi minuti Suso ha due buone occasioni per portare in vantaggio i rossoneri con un bel tiro a giro, fuori di poco, ed una conclusione respinta dalla difesa tedesca.  Al 15esimo Niang si vede annullare un gol per fuorigioco. Al 19esimo prima occasione del Bayern con un tiro di Ribery parato da Donnarumma.  Al 23esimo arriva il meritato vantaggio del Milan che realizza con Niang, abile a sfruttare un’incertezza della retroguardia del Bayern.  Dopo il vantaggio il Milan accusa un leggero calo fisico e la reazione dei tedeschi è veemente. In quindici minuti la squadra di Carlo Ancelotti prima pareggia con Ribery e poi trova il vantaggio con l’austriaco Alaba.
Nella ripresa subito fuori Abate per Kucka con Poli spostato a fare il terzino destro. Il Milan riesce a pareggiare grazie a Bertolacci abile a depositare in rete un pallone vagante.  La partita rimane gradevole ed il Milan fa valere la sua predisposizione a giocare palla a terra contro un Bayern ancora in fase di rodaggio.  Ancora Suso a metà ripresa sfiora il 3 a 2 per i rossoneri. Al 61esimo un tiro di Kucka, deviato da un difensore del Bayern, si insacca alle spalle di Ulreich regalando il vantaggio al Milan. Girandola di cambi verso la fine del match e quando il risultato sembrava acquisito Vergara atterra in area Bernat regalando il penalty ai tedeschi. Dagli undici metri Ribery non sbaglia. La partita si risolve ai calci di rigore dove decisa è la parata di Donnarumma sul penalty di Rafinha che regala al Milan la vittoria.

Leggi anche:  Europa League - Milan, Castillejo: "Vogliamo battere il Lille"

Highlights Milan – Bayern Monaco

Tabellino

BAYERN MONACO: Ulreich, Rafinha, Badstuber (Feldhahn 31′), Martinez (Pantović 80′), Bernat, Alaba, Xabi Alonso (Benko 60′), Lahm, Thiago (Öztürk 60′), Ribéry, Green (Lappe 80′). All. AncelottiMILAN: Donnarumma, Abate (Kucka 45′), Romagnoli, Paletta, Antonelli (Ely 63′), Poli (Vergara 80′), Montolivo (El Hilali 80′), Bertolacci (Zanellato 63′), Bonaventura, Niang (Matri 63′), Suso (Honda 63′). All. Montella

RETI: 23′ Niang, 29′ e 89′ (R) Ribéry, 38′ Alaba, 49′ Bertolacci, 61′ Kucka.

SEQUENZA RIGORI: Honda (M) GOL, Lahm (B) GOL, Matri (M) GOL, Alaba (B) GOL, Kucka (M) GOL, Bernat (B) GOL, Romagnoli (M) GOL, Rafinha (B) PARATO, Bonaventura (M) GOL

AMMONIZIONI: Xabi Alonso (B), Feldhahn (B), Rafinha (B), Bernat (B)

  •   
  •  
  •  
  •