Casertana, sfuma l’accordo tra l’ex allenatore Luca D’Angelo ed il Pordenone

Pubblicato il autore: Francesco Meola Segui

Foto Getty Images © scelta da SuperNews

 

Caserta – E’ sfumata, al momento, la trattativa che nei già da diversi giorni avrebbe dovuto portare ad un accordo tra il Pordenone e l’ex allenatore della Casertana, Luca D’Angelo. L’ex rossoblu non ha raggiunto infatti l’intesa con il presidente Lovisa, al quale l’allenatore abruzzese aveva chiesto di poter portare con se lo staff tecnico con il quale ha lavorato nel corso di questa stagione. Una scelta, questa, che ha raffreddato la dirigenza friulana ma allo stesso un punto rispetto al quale Luca D’Angelo è parso non voler fare passi indietro. L’ex falchetto è sempre solito accompagnarsi ai suoi uomini di fiducia, mentre il Pordenone è parso volerlo accontentare soltanto per quanto riguarda il ruolo di vice allenatore.
Ad approfittare di questo stato di impasse potrebbe però avvantaggiarsene un altro club di C, ossia il Ravenna. La trattativa si preannuncia naturalmente complessa, soprattutto dopo l’ottima stagione condotta da Luca D’Angelo, le cui richieste economiche sono salite vertiginosamente dopo un girone di ritorno alla guida della Casertana, davvero da record. Il club emiliano non sembra però volersi già dare per sconfitto e sta cercando di fare leva sul momento di stasi con il Pordenone per soffiare il tecnico ai neroverdi e dare il via ad una stagione ambiziosa.

  •   
  •  
  •  
  •