Zaniolo : una mamma troppo social

Pubblicato il autore: Laurapetringa Segui

Zaniolo e la mamma. Un connubio che ormai tutti conoscono e che ha portato persino Le iene a dedicarci su un servizio. Nicolò Zaniolo, rivelazione dell’anno della Roma, ma non solo. Sembra proprio una promessa del calcio italiano, convocato proprio da Mancini, classe 1999. Cresciuto con la Fiorentina, successivamente passerà all’Inter, per poi giungere al recente passaggio con la Roma. Nato da padre calciatore, Zaniolo sembra abbia avuto un problema con la gestione dei social della madre, Francesca Costa, donna molto bella, giovane, che ha oltre 250 mila follower.

Le Iene passano all’attacco

In questo periodo però il successo della madre sembra surclassare quello del figlio e per l’appunto il famoso programma di Italia Uno, ci ha fatto su un servizio che ha dato leggermente fastidio all’ormai noto calciatore. La trasmissione, che inizialmente verteva sui successi del centrocampista, pian piano si è spostata sulla madre, con battute e risate del conduttore e una serie di doppi sensi, che hanno fatto innervosire Zaniolo. Ultima tra le tante una possibile partecipazione della madre al Grande Fratello, a cui il calciatore ha subito detto no, in maniera assoluta. Sembra proprio che questa presenza sui social al ragazzo non piaccia. Forse la mamma dovrà rinunciare alla sua presenza anche se ormai i follower sembrano aumentare. Ma il servizio è stato davvero pesante, considerando i doppi sensi che hanno portato nervosismo alla giovane promessa della Roma, e l’insistenza con cui lo speaker poneva domande non proprio ortodosse.

Leggi anche:  Coppa del Brasile: l’Atlético Mineiro ipoteca la finale

I tifosi romanisti

I tifosi hanno reagito malissimo alla notizia, tanto che la Iena ha subito dovuto prendere provvedimenti e chiudere l’account Instagram, a causa dei numerosi insulti che ha ricevuto. Anche uno striscione è comparso a Campo Testaccio che recitava : “Fate tanta moralità, ma il rispetto dove sta? Più che Iena, Sciacallo”. Questo perché durante l’intervista, sono state poste domande a doppio senso, che hanno visibilmente infastidito Zaniolo, tanto da far minacciare di morte la stessa Iena.

La replica della Iena

“Mi dispiace che il servizio vi abbia fatto arrabbiare, soprattutto perché sono romano e romanista.” spiega  Nicolò De Vitiis, la Iena che ha fatto il servizio, “Ma siamo Le Iene ragazzi, da sempre facciamo domande del cazzo con ironia.

La Iena a Teleradiostereo
De Vitiis ha detto la sua anche ai microfoni di Teleradiostereo: “È una cosa che non mi rappresenta da uomo, che va oltre l’educazione di mio padre e mia madre. Ma in quel momento contano Le Iene, la squadra con cui sto giocando. Ci sono degli ordini di scuderia che sono imprescindibili. Più che chiedere scusa, ripeto l’ho fatta fuori dal vaso, ho 28 anni e non 40, sbagliando s’impara e questa roba me la porterò dietro come bagaglio personale»

Leggi anche:  Dove vedere Atalanta-Udinese serie A in diretta tv o streaming: Sky o Dazn?

Le rose 
La vicenda si è poi conclusa con un mazzo di rose giallorosse che la Iena ha portato a casa di Zaniolo e della mamma concludendo cosi questa brutta vicenda. Come dice la giovane Iena romanista, ha dovuto sottostare ad esigenze “editoriali” e si scusa così di aver posto quelle domande. Come ha ammesso è ancora inesperto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: