Eurocup 2020/2021: inizia bene trento, male Brescia

Pubblicato il autore: CristianoDoge Segui

L’Eurocup nasce nel 2002 in sostituzione della coppa Kovac e della coppa Saporita.

È un torneo che inizialmente divide le squadre in quattro gironi da sei squadre; poi il secondo turno che è  denominato “Top 16” è composto da quattro gruppi da quattro squadre e prosegue con l’eliminazione diretta.

Le italiane in gara in questa competizione sono quattro: la Reyer Venezia, la Leonessa Brescia, l’Aquila Trento e la Virtus Bologna.

Ieri si sono giocate due partite del gruppo B e una del gruppo D e hanno visto in gara anche due delle quattro compagini italiane.

Gruppo B

Unicaja (SPA) – Levallois (FRA) 96-88 (30-18, 24-22, 22-24, 20-24)

La squadra di Malaga ha superato in maniera convincente i francesi del Levallois.  C’è da dire che se gli iberici sono degli abitué della competizione europea, per i parigini si tratta di un ritorno in Eurocup dopo due anni.
Gli spagnoli infatti iniziano molto meglio segnando 30 punti in un solo quarto e gestendo, nei restanti quarti,  il vantaggio acquisito. Resta sempre scarsa la presenza del pubblico a causa delle regole COVID  e infatti nel  Palacio de Deportes Carpena ci sono appena 325 spettatori.

Buducnost (MNE) – Leonessa Brescia (ITA) 93-81 (19-23, 23-20, 23-22, 28-16)

Entrambe le compagini avevano già partecipato all’Eurocup l’anno scorso venendo però eliminate abbastanza in fretta.
I montenegrini, che erano nel gruppo con Trento non riuscirono nemmeno a superare il girone di qualificazione, mentre i lombardi furono fermati nel gruppo successivo dalla più convincente Reyer Venezia e dai greci del Promitheas

Questa gara per Brescia è stata, in buona sostanza, la fotocopia della gara di campionato contro Varese. Un primo tempo piuttosto buono e un secondo tempo pieno di difficoltà, segno della ancora scarsa condizione atletica dei cestisti lombardi. Il Buducnost ha fatto la sua gara senza troppi fronzoli ma con un Nikola Ivanovic capace di realizzare 24 punti e 5 assist.

Classifica Gruppo B Eurocup

1. Buducnost 2 pt.
2. Unicaja 2 pt.
3. Levallois 1 pt.
4. Leonessa Brescia 1 pt.
5. Ulm 0 pt.*
6. Morna Bar 0 pt.*
* una partita in meno

Gruppo D

Bursaspor  – Trento 86-93 (29-19, 20-21, 16-27, 21-26)

Debutto europeo per i turchi che perdono in casa contro una buona Trento, le aquile invece l’anno scorso si erano fermata alla Top 16 superate dai serbi del Partizan e dalla Virtus Bologna.
In questa gara si è visto una buon Bursaspor che ha dato del filo da torcere ai trentini, anche grazie a Hamilton che regalava ai bianco-verdi 19 punti; Trento, dal canto suo, ha giocato più di esperienza ed è cosi riuscita a portare a casa la prima vittoria

Classifica Gruppo D Eurocup

1. Trento 2 pt.
2. Bursaspor 1 pt.
3. Nanterre 0 pt.*
4. Gran canaria 0 pt.*
5. Cedevita Olimpija o pt. *
6. Promitheas 0 pt.
*una partita in meno

  •   
  •  
  •  
  •