Mondiali 2018, Ronaldo trascina il Portogallo; bene il Marocco, ma non basta: è 1-0

Pubblicato il autore: Matteo Frizzerin Segui

Cristiano Ronaldo – Foto originale Getty Images© scelta da SuperNews

Cristiano Ronaldo conferma il suo grande periodo di forma siglando il gol che vale i 3 punti al Portogallo. Gioca bene il Marocco, ma pesa il gol dell’asso portoghese al 4′ del primo tempo. Labile la marcatura di Da Costa, che lascia saltare CR7 in mezzo all’area sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

LE FORMAZIONI
PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Cèdric, Pepe, Fonte, Raphael Guerreiro; Bernardo Silva, Joao Moutinho, William Carvalho, Joao Mario; Guedes, Cristiano Ronaldo.
MAROCCO (4-2-3-1): Munir; Dirar, Benatia Da Costa, Hakimi; El Ahmadi, Bossoufa; Amrabat, Belhanda, Ziyech; Boutaib.

Parte bene il Marocco, pericoloso fin da subito con Boutaib. Ma è il Portogallo a passare in vantaggio: su un calcio d’angolo battuto da destra svetta Cristiano Ronaldo, che infila la palla alle spalle di Munir. Al 4′ CR7 porta in vantaggio la squadra iberica.
La reazione del Marocco è immediata, ma il Portogallo si difende, seppur con qualche rischio. Contatto dubbio in area portoghese tra Fonte e Boutaib, ma per l’arbitro non c’è nulla e si continua a giocare.
I portoghesi hanno l’occasione di raddoppiare, ma Guedes fallisce da due passi su invito del solito Ronaldo.

Riprende il secondo tempo con il solito Marocco che si fionda in avanti. Il Portogallo li contiene, anche grazie all’aiuto di un grande Rui Patricio che devia in angolo un paio di occasioni pericolose create da Belhanda.
Amrabat è incontenibile sulla fascia destra, e continua a subire falli da Raphael Guerreiro che non riesce a ostacolarlo. Dagli sviluppi di un calcio di punizione, Benatia si trova il pallone sul mancino, ma spara alto sopra la traversa.

Si avvicina il 90′, i cambi di Fernando Santos non aiutano i Campioni d’Europa, che soffrono fino all’ultimo minuto: si rende ancora pericoloso Benatia che, in un’azione fotocopia alla precedente, spara alto sopra la traversa. Finisce così la partita, con la vittoria di un Portogallo sempre più Cristiano Ronaldo dipendente. Già fuori dal Mondiale il Marocco, questa sera tra Iran e Spagna giocheranno una partita che chiuderà la seconda giornata della fase a gironi del Girone B.

  •   
  •  
  •  
  •